www.atleticobasket.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

FINE STAGIONE ....PROGRAMMA FUTURO !!!

Eccoci, la stagione e' di fatto finita. Finita col botto direi per noi!! Di  certo non siamo  una societa' blasonata o considerata dal Gotha bolognese, ma diciamo che piano piano stiamo prendendo consensi.

Quindi visto che il lavoro pare giusto, continuiamo sulla stessa strada.

Per ora vincente e' stato l'entusiasmo, il mettere al primo posto i ragazzi e non i nostri personali interessi e la programmazione.

Continuiamo, partendo prima degli altri, con le idee ben chiare. Poi a settembre al limite faremo qualche piccolo accorgimento. Il prossimo anno sono previste queste squadre:

serie d(potremmo ambire, tramite la Federazione, al salto di categioria, ma non sarebbe nel nostro stile, non sarebbe giusto per chi ragiona stile "piccoli passi"). Poco stravolgimenti sulla carta. Diciamo massimo tre innesti piu' under. Conduzione tecnica intatta. Poi l'estate e' lunga quindi vedremo, ma saremo reattivi. Grazie al buon lavoro fatto a oggi qualche giovane ci chiama per unirsi a noi...

under 20(verra' fatto gruppo unico tra 97 col ritorno di qualche nostro giocatore dato in prestito, sicuramente Enry Campa su cui crediamo tanto visto l'ingresso anche nella squadra di serie d. Sicuramente ritornera' nel gruppo Eugenio classe 98. Poi vorremmo inserire qualche 2001, vedi Vipo e Frasca. Perche' no il buon Tognaz del 2003). Visto tali premesse, abbiamo la necessita' di un allenatore valido per i giovani, con esperienza sul campo. Ecco perche' il buon Piet fara' un passo indietro(continuando o meglio potenziando l'idea di coordinare tutta l'area basket del Borgo che sempre di piu' sta crescendo; nel programma e' previsto che vada ad aiutare tutti i coach delle squadre giovanili, compreso quindi under 20. In effetti allenando due squadre diciamo che e' venuto meno, e ce ne scusiamo, come presenza su altri gruppi per l'annata appena trascorsa) e quindi sara' Guidetti Cristian l'allenatore del gruppo. A lui un caloroso "in bocca al lupo" sapendo di avergli dato la squadra di immediato futuro, un gruppo che ha dimostrato grande forza, da cui vogliamo assolutamente creare quanti piu' giocatori possibili per la prima squadra, proprio dal prossimo anno!! I risultati per noi ripetiamolo, non sono solo le vittorie sul campo. Non ci interessa vittoria se costruita in barba alla sviluppo dei ragazzi e se costruita in assenza della loro crescita!!

Under 16: allenatore Ciffio. Uniremo i gruppo 2001 e 2002, come previsto dalla Federazione. Sara' un duro lavoro, poiche' parliamoci chiaro questi gruppi sono rimasti indietro tecnicamente e anche come approccio al lavoro e al lavoro di squadra. Siamo quanto mai determinati a fare un buon lavoro. Ciffio ha esperienza e grande voglia. Verra' chiaramente coadiuvato perche' siamo consci del grande lavoro che andra' fatto.

gruppo 2003/2004. Confermiamo in toto conduzione tecnica(ivan e Edo) e gruppo. Siamo contenti. Dobbiamo migliorare e tanto, perche' qui abbiamo un grande potenziale. E non parlo solo di Tognaz. Parlo di un bel gruppo, armonico, con interesse per quello che viene fatto in societa'. Qui unisco anche il gruppo dei genitori(certo ci sara' qualche polemico, ma il tono e' sano). Dobbiamo migliorare, tutti insieme. Tanto potenziale!

Gruppo 2005/2006: Buon lavoro del rientrante Campanella Giuseppe(non avevamo dubbi visto il biglietto da visita del gruppo dei 95 nato proprio da lui, su cui oggi poggiamo l'attuale serie d!!!). I ragazzi migliorano, col giusto equilibrio e la giusta tensione. Speriamo in qualche modo di crescere numericamente. Dobbiamo dare tutti una mano, per farlo. Sono giovani giovani, ma si intravede davvero del buono.

Segue area minibasket con Ivan Cicchelli che funge da responsabile coordinatore, oltre che allenatore. Coordina anche l'importante lavoro(anche dal punto di vista sociale) che facciamo dentro la scuola, che assolutamente vogliamo continuare e migliorare

A questo punto vorrei terminare con un grande ringraziamento sincero ai tanti ragazzi e meno ragazzi che ci aiutano con la qualifica di "vice" . Parlo di Simone Sant, kikko Grassi, Artese Gabriele. Edo muratori. Enry Campanella. Qualcuno lo scordo di sicuro, ma lo ringrazio davvero.

Un particolare ringraziamento va a Armando Ravaldi che nonostante problemi familiari si e' ritagliato uno spazio per rimanere attaccato alla squadra under 18, dando un importante apporto al risultato finale(alle volte sento gente che non puo' prendere impegni perche' e' stanco o non proprio convinto del ruolo. Armando ci ha dato lezione in questo. Grazie!!)

Finiamo con due righe su un personaggio oserei dire che "vaga" per il Cavina. Si chiama Zecchini Ernesto, al secolo Zecco per tutti. Dopo un passato glorioso sia da giocatore sia da allenatore(anche il piu' bravo di noi non vincera' mai quanto ha fatto lui, specie come creazione giocatori!!) ha avuto una brutta esperienza in una societa' sportiva, da cui forse avrebbe pensato di terminare la carriera sportiva, ma non sarebbe stato giusto. A forza di chiamate, e forse senza essere convinto in particolare modo, e' arrivato a dare una mano al mondo Borgo. Capisce di basket come pochi, forse anche troppo e aggiungo troppo in fretta. Certo e' un brontolone e un "mai contento"(zecco non e' l'eta', sei proprio cosi!!) ma ha passione da vendere. Che ruolo ha? E' un vero consigliere saggio. Va in palestra, da' pareri agli allenatori(specie a quel rimbambito di Piet !!!) sui metodi su tecnica di insegnamento. Dispensa consigli ai giocatori, come un martello pneumatico(con quel mezzo sorriso che fa quando i giocatori sbagliano cose da lui dette e stradette, ottiene molto di piu' che con un canonico cazziatone!!). Dopo Piet e Ivan Cicchelli e' quello che fa piu' ore in assoluto; non si lamenta mai di questo, anzi. Sarebbe pronto a fare qualcosa di piu' ancora. Lo fara'. Solo grazie a queste persone, tutto il mondo atletico basket sta migliorando e sta passando la cultura dell allenamento e soprattutto sul particolare. Sul singolo errore tecnico, Zecco non indietreggera' mai!! Lasciate ogni speranza, diceva un tale.  Davvero grazie a lui.

Speriamo che in tale ruolo, magari su altre squadre, si ritagli uno spazio il buon Pippo Rundo. Ne abbiamo bisogno come l'aria, ne ha le potenzialita' senza ombra di dubbio!!

Grazie a tutti, buona estate !!!

Under 18: CAMPIONI REGIONALI !!!

Sabato sera, gara unica, finale secca, contro La fenice FE, squadra quasi imbattuta da inizio anno. Il nostro osservatore inviato settimana scorsa per carpire qualche informazione, aveva relazionato con note poco rassicuranti(per noi!!). Ma si sa, tutte le partite vanno poi giocate.

Iniziamo col dire che l'impatto dal punto di vista fisico e' stato notevole; diversi avversari davvero di stazza e non parliamo solo di altezza.Di media ci danno 6/7 kg a giocatore. Dalla ruota si vede, sono ben allenati e soprattutto convinti e concentrati.

Pronti via e ci scappano; teniamo pero' botta, grazie a un Matteo ispirato e a una difesa che reagisce anche se imprecisa(alcuni contropiedi facili concessi). 14 a 12.

Seconda frazione; quanto mai difficoltosa. Greg non e' in serata, spadella ed e' poco lucido, strano per lui(il ritorno dall Australia del fratello maggiore, a cui va il nostro caloroso Buon Rientro!!, non lo giova, pensiamo). Segniamo poco e subiamo attacchi di forza, rimbalzi di attacco. Sotto di 12 e rischio baratro. Ma i piccoli reds sono quadrati, quest'anno non mollano nulla. Due triple, un contropiede e chiudiamo miracolosamente sotto di 3, 32 a 29.

Terzo quarto: i ferraresi sono compatti, ci vogliono staccare perche' sanno che punto a punto siamo rognosi, lo dimostra la storia. Vanno subito sopra di 8, ma il Borgo recupera e supera. Peccato pero' per ultimi due minuti sciagurati con cui vanifichiamo il vantaggio e torniamo sotto di 5, 51 a 46.

Iniziamo a notare che gli avversari sono stanchi e iniziano a mostrare insicurezza(provano la zona press, provano la zona 2/3 per una azione), soprattutto derivante dal fatto che non riescono a staccarci.Sono evidentemente preoccupati.

Ritorniamo e' vero sotto di 8, ma gli under di Borgo continuano a macinare gioco, anzi migliorano spostando la palla. Per contro in difesa, prendiamo le misure al loro miglior giocatore che forza troppo visto la nostra difesa adeguata. Tre minuti dalla fine e' pareggio. Subiamo subito una tripla che ucciderebbe un cavallo, ma reagiamo di nuovo.

Gli ultimi due minuti sono super; trilpa di matteo, Pippo e greg. Se sbagliano ci pensa San Belletti a rimbalzo a correggere. Non sbaglieremo piu' nessuna azione mentre in difesa viene eretto un fortino con a base Alba a ruggire sul portatore di palla(!!!) e gli altri ad aiutare forte da dietro. Concediamo triple da 8 metri !!! carpiato!!!. 74 a 67 per noi il finale.

INCREDIBILE !!  Me lo dicono tutti..... "non ci credo ancora"...... neanche io rispondo, eppure e' vero, abbiamo vinto noi !!!! Campioni Regionali.

Questa e' una storia bella, da ricordare; un gruppo che si stava sfaldando, visto che qualcuno ha abbandonato la barca in estate, qualcuno stava per farlo e forse in pochi erano convinti del potenziale.Un allenatore mal digerito direi, poco adatto sulla carta a questo gruppo. Invece lavorando e stando insieme, credo si sia creata una unione di intenti e soprattutto un EQUILIBRIO tra i coach e i giocatori, che ha determinato un netto innalzamento della qualita' del gioco. Il merito va anche all'allenatore degli anni scorsi, Ciffio, che ha dato tanto cuore per questi ragazzi. Diciamo che quest'anno i giocatori hanno via via capito il loro potenziale e il loro modo di potersi migliorare. Bello poter dire che singolarmente non siamo talentuosi, ma tutti insieme siamo una bella forza. Infatti abbiamo vinto contro ogni pronostico, lasciatemelo dire(chi aveva pronosticato per noi a settembre/2015 e' pregato di chiamarmi e dirmelo di persona, grazie!!).

Spendiamo due parole sui singoli, stavolta se lo meritano proprio:

GLuca si e' ritagliato un suo ruolo, da difensore e recuperatore di palloni vaganti. In attacco ancora troppo timido, ha bisogno di lavorare tanto. E' un buon ragazzo, non e' ancora sbocciato ma lo puo' fare.

Davide: gioca da poco. Tecnicamente sa fare tutto. Purtroppo e' malato di pigrizia, vive e lascia vivere. Nel basket non e' una gran dote. Parliamo di uno che con un palleggio schiacchia per intenderci... ma l'azione dopo a rimbalzo magari non salta. Decidera' lui il suo futuro, il potenziale c'e' e non poco

Alba: giocava poco anni passati. In effetti parliamo di un lento di piedi, non alto, non grosso, che gioca lungo. Oltretutto se non gli stai addosso lavora il giusto in allenamento. Quindi direte voi? Quindi noto che pero' ama giocare a basket e se c'e' da tuffarsi su un pallone e' una garanzia. La squadra ne ha bisogno. Spesso attinge da lui l'energia. Gran sorpresa, forse anche per lui!!! 4 punti in finale, 2 rimbalzi e una difesa da applausi negli ultimi 5 minuti(peraltro pareva infortunato alla schiena....)

Pippo: presentatosi come solo tiratore e convinto che non serva altro, e' stata dura allenarlo. Gioca poco all'inizio anche perche' la difesa e' zero. Con pazienza(la mia poca per la verita') ma tanta determinazione(la mia tanta) abbiamo inziato a mettere dubbi al ragazzo; forse e' il caso di provare a fare cose nuove??? Ora vi racconto di uno che ha 1 vs 1, penetra e addirittura alle volte difende. Non ha perso il tiro .... 18 p , 2 ass 3 rimbalzi. 4 triple!

Martelli: teniamo tanto a lui. Anno scorso aveva giaì esordito in serie d. Quest anno sembrava marchiato dalla sfortuna. Due mesi fuori per ginocchio e poi caviglia appena rientrato. Ma il ragazzo ha nervo, ha voglia e infatti recupera, e ci da' una mano basilare(a Lugo ha dominato!!). Certo dal punto di vista tecnico deve lavorare tanto, l'annata non e' stata proficua. Ma il materiale e' valido. Forza Riky!! 4 p 5 rimbalzi 4 fs il bottino di sabato.

Bylu: lo prendo in giro spesso perche' e' un pandoro!! E' contro il contatto, contro la lotta pura. Lui ride, ci piace il suo sorriso. In attacco sa fare tutto ma a ritmo di valzer, gli serve del rock!! In difesa deve trovare del nervo, altrimenti fara' fatica. Intanto ci ha dato minuti di qualita', 2 p, 1 rec e 5 rimbalzi record carriera!!

Greg: la miglior partita dell'anno. Date retta, non sono un pazzo(o meglio lo sono, ma alla fine ci prendo spesso!) 3/5 da tre e 4/17 da due. Proprio qui sta il valore. Il greg che conoscevamo sarebbe sparito, dopo uno spadellamento del genere. zero punti nei primi due quarti. Invece il piccolo rasta, fa 8 punti(su 14 totali per lui) nell'ultima frazione!!!, reagendo da veterano e leader. 4 fs 2 rec 1 st e 11 rimbalzi presi. Bravo davvero.

Matteo: in un anno si trasforma da casinaro in ragioniere. Se decide di difendere, abbiamo un nuovo giocatore per la serie d! Vedremo. Intanto va dato atto che ha lavorato e tanto sulla concentrazione, dimostrando a tutti e forse a lui in primis, che puo' migliorare. 16 p  con 7/9 al tiro. 5 rimbalzi 3 rec 3 fs. Tanto equilibrio. Complimenti.

Belle: e' quasi un 2000. E' super timido. Ma e' piu' determinato di quello che crede il mondo intero. Ha cultura di lavoro e sacrificio. Ha solo bisogno di fiducia. Un po' gliel abbiamo data ma tanta se l'e' presa e conquistata mattone dopo mattone. 13 p 8 rimbalzi 1 rec 2 fs. 6/13 al tiro con 0/4 iniziale(se non avesse attributi, avrebbe smesso di tirare.... fate voi!) L'urlo fatto a fine gara e' liberatorio. Sei un grande !!!

Gio: finiamo con lui. Perche'? Perche' incarna il vero spirito sportivo. Ha purtroppo poco talento, tecnico e fisico. Non credo diventera' mai un giocatore da serie d(gio' sereno, spesso mi sbaglio!). Ma ha passione da vendere. E soprattutto sa cosa significhi la parola SQUADRA/GRUPPO. Ha giocato solo due minuti e tifato per 38 ininterrottamente. Ha sorriso e gioito a fine match, come se avesse realizzato il canestro della vittoria. Per me sei il numero uno, un esempio per tanti giovani che amano questo sport.Puoi davvero andare a scuola dicendo che sei campione regionale. Qualcuno non ti credera', perche' non ha idea di cosa sia lo sport. Tu si.  Super davvero!!!

Grandi ragazzi davvero, mi avete insegnato tanto, piu' di quello che possiate credere.

Faccio i complimenti ai tifosi presenti fisicamente(certo la lobby Veronesi e Campa dominava!!) e presenti mentalmente o via chat. La famiglia Borgo si sta formando, con grande orgoglio da parte mia.

Ora due giorni di festeggiamenti e poi programmiamo il futuro, non vorremmo mica fermarci eh???

forza Reds !!!

 

under 18 Domenica la finale !!!

Come da pronostico nell' altra semifinale e' passata la fortissima squadra La fenice FE. Vinto anche il ritorno contro PGS senza direi patemi particolari, dimostrandosi squadra di altissimo livello.

La finale sara' quindi domani, Sabato 4/6/2016 ore 2030 Palazzetto di Medicina.

I nostri piccoli reds, sono arrivati in fondo. Questa sara' l'ultima partita dell'anno in tutti i modi. Campionato lungo e avvincente; siamo partiti in sordina, senza alcuna velleita' particolare, con il solo scopo di divertirci migliorando(l'utopia dello sport !!).

Via via abbiamo scalato gradini, dimostrando di aver lavorato tanto e rinsaldando il gruppo(ricordiamo che ha fatto tutto il campionato in soli 10 giocatori, presentandosi anche in 6 effettivi ad una partita!!) che ha sopperito a infortuni e cattivi stato di forma di qualche giocatore a rotazione,come normale che sia.

A questi 10 ragazzi(Greg, bilu, alba, i due campa, belle, ricky, gio, gluca, davide) deve andare anticipatamente il nostro applauso, con vero orgoglio di quello che si e' fatto.

Ora pero' siamo in ballo, balliamo !!!!

ALL IN RED, per la finale(sapendo che purtroppo c'e' concomitanza di orario con la partita della Fortitudo in casa, ma l'amore red e' tanto forte.....) !!

 

under 18: e' finale play off !!!!!!

Incredibile. I piccoli reds vanno in finale play off. La squadra piu' corta che abbia mai allenato, meno considerata dagli addetti ai lavori e forse da avversari, raggiunge lo storico risultato della finale dei playoff regionale.

La raggiunge nel modo piu' roccambolesco possibile, vi raccontero' entro breve. Andiamo con ordine.

Onore agli avversari, prima di tutto; davvero un bel gruppo, davvero allenati bene. Sono sinceramente dispiaciuto per loro, dal punto di vista tecnico devo dire che ieri sera avevano stra meritato la vittoria.

La squadra si trova quasi due ore prima della gara, per vedere di stemperare la tensione. Mossa quanto mai inutile, si rivelera'. Primo quarto, dominato dagli avversari. I  nostri atleti giocano contratti e si fanno intimorire da una difesa quanto mai fisica. 9 a 15

Seconda frazione, ancora peggio. La difesa non tiene. Unitamente a un attacco statico e prevedibile, dove emergono solo dei tentativi individuali di "far canestro", tentativi che portano all implosione di squadra. 15 a 35 e tutti negli spogliatoi

Giocando in questo modo, non abbiamo una chance di passare. Gli allenatori cercando di mettere ordine e di infondere fiducia. In fondo e' un anno che giochiamo bene e che reagiamo, perche' sbagliare proprio ora?

Dopo i primi minuti del terzo quarto, viene fuori lo spirito dei reds, grazie anche a un pubblico caloroso(un vero ringraziamento alla squadra senior serie d presente in massa, un vero "scappellotto" invece a quei giovani che hanno pensato bene di accendere un fumogeno in palestra, facendo sospendere la partita per diversi minuti!!).

33 a 47 e dieci minuti da giocare. Le facce pero' iniziano a migliorare. Purtroppo siamo carichi di falli(greg, matteo e pippo 4 a testa).

La reazione pero' c'e'. Solo carattere, solo nervo. Poco basket, quello bello giocato fino alla partita scorsa. Continuiamo a essere statici, ma siamo decisi su ogni contatto. Arriviamo due volte a -2(quindi noi in vantaggio di fatto, in virtu' del + 3 dell'andata) ma veniamo ricacciati indietro sul -4. Ultimi 40 secondi: tira alba da tre e sbaglia. Gli avversari vengono avanti, attaccano ma i piccoli reds difendono alla morte; pippo prende il rimbalzo a 8 secondi dalla fine. Esegue diversi cambi di direzione(il primo che mi dice che i birilli non servono ,gli do una testata in pubblico !!!!) prima di sparare un tiro da tre, in versione carpiata, marcato da due o tre avversari...... la palla entra. -1. 18 millesimi da giocare. Minuto di sospensione: ultimo tentativo risulta vano. Perdiamo di 1, 56 a 57, ma siamo in finale.

Tecnicamente gli avversari ci hanno dominato, bisogna essere sinceri. Ma questo gruppo ha dimostrato ancora di essere coeso, di avere stizza e cuore per recuperare. Molte volte basta questo per vincere le partite!!

I singoli:

gio, davide e gluca(1p. quanto mai decisivo) pochi minuti in campo, ma positivi

Bylu: in difesa malino per non dire altro, ma in attacco porta 8 punti che di fatto fanno pendere l'ago della bilancia a ns favore

Belletti: troppa tensione. Gioca contratto. Non e' lui. 4 p 6 rimbalzi. Non male, ma da lui ci aspettiamo molto di piu'

Greg: brutta gara. E' sulle gambe e non trova alternative. Di positivo vediamo i rimbalzi (8) e la voglia di prendersi responsabilita'. 8 p. In finale servira' ben altro

Alba: 4 p e 4 rimb. Segna solo nell ultimo quarto quando saltano le regole. Ce lo aspettavamo. Vogliamo altro durante la gara, pero'!!

Matteo: 10 p solo un rimbalzo. 5° fallo sanguinoso. Questa volta il ritmo non c'e' stato. Chiaramente utilissimo alla causa ma ha molto piu' potenziale di quello dimostrato. 4 punti nell ultimo quarto e' pero' un gran bilglietto da visita

Martelli: 10 punti 10 rimbalzi 5 fs 1 rec. il migliore della partita si puo' dire. Gioca solo di fisico, stiamo lavorando sul resto. Nella lotta lui pero' c'e' sempre!! Dopo due infortuni gravi quest'anno, se lo merita !!!

Pippo: citiamolo come eroe. Non solo per la bomba decisiva. Intanto ha lavorato tanto per arrivare a prendersi quel tiro(a settembre avrebbe tirato dopo aver navigato a destra lungo la linea laterale...). Ma soprattutto cito il rimbalzo finale preso da cui e' partito per tirare. Poi racconto di un ragazzo che ha sbagliato i precedenti 8 tiri da tre e che in fiducia non si e' nascosto. Tutti glielo chiedevamo, con grande forza. Tanti si sarebbero nascosti. Poteva uscire, era uguale. Il gesto e' importante. 11 p ,percentuali pessime, canestro decisivo. Bravo Pippo !!!

E ora siamo in finale, da non credere davvero.

Vi faremo sapere data e luogo, magari qualcuno con spirito reds vero ci segue......

Grazie ragazzi, il sogno e' ancora vivo !!

under 18: buona la prima a Novellara !!!

Venerdi sera, gara di andata(ricordiamo su regolamento di andata/ritorno con differenza canestri) in quel di Novellara. I baldi giovani partono in stile "fantozzi" con ore di anticipo, giusto per evitare guai. Giriamo un po' per il paese, ma per la tensione siamo gia' a tirare in borghese, oltre un'ora prima della gara.

Campo stretto, pubblico caldo. Squadra ovviamente valida(parliamo ora, delle migliori 4 della regione, in questo torneo), con sicuramente non meno di 4 elementi che giocano coi senior.

Partenza indigesta quanto mai; gli avversari corrono, spingono e sono determinati. Pronti via e siamo a -12, davvero preoccupante. Qualcuno mormora: stavolta ci siamo, come diciamo a Bologna arriva la PAGA !!! Invece, a piccoli passi, iniziamo a giocare e difendere meglio. Greg ci tiene su di peso in attacco, coadiuvato da Pippo e ci riporta vicino, 22 a 20 !!

Fiducia ripresa, facciamo 10 minuti da applausi. Difesa arroccata e determinata, corriamo e se non concludiamo ci passiamo la palla, ribaltando il campo anche due volte(sfido altre squadre di questa giovane eta' a farlo !!). 34 a 44, e tutti negli spogliatoi.

Terza frazione; purtroppo abbiamo Pippo con 3 falli e dopo pochi minuti Greg con 4.  Gli avversari mordono in difesa, complice(senza parlare di malafede, ci mancherebbe) un arbitraggio un po' permissivo e casalingo. 51 a 57

Ultimi 10 minuti; il caldo ci mette sulle gambe. Subiamo il pareggio, ma sempre con grande intelligenza non acceleriamo e muovendo la palla, ritorniamo a segnare con costanza. Torniamo sopra di 8 per poi subire contro break finale, ma con tre punti di vantaggio(sbagliando due liberi finali, speriamo di non recreminare in futuro...)66 a 69.

Gran bella partita, da entrambe le parti.Bella realta' questa di Novellara; faccio i miei complimenti. Giocano a basket senza tanti fronzoli e senza tanti tatticismi inutili. In tanti tengono il campo. Bravi agli allenatori!!  Il play e la guardia avversarie ci hanno messo in forte difficolta', ma allo stesso tempo abbiamo dimostrato di sapere "tenere botta", caratteristica quanto mai necessaria in questo sport.

I singoli: Gio' e Davide non segnano, ma aiutano nelle  rotazioni quanto mai corte. Gluca idem, e segna anche due punti. Sara' necessario un altro miglioramento pero', nella gara di ritorno.

Bilu: sta in campo tanti minuti, ma nella bolgia e nella lotta, si ritrova poco. Ci puo' dare ben di piu', deve solo trovare dentro se stesso la chiave di volta. 2 p

Belletti: parte male anzi malissimo. Anziche' deprimersi, la mette sulla lotta. Ottimi aiuti difensivi, qualche rimbalzo. Poi arriva il suo momento. 10 p di bottino personale. Bravo riky, begli attributi !!

Greg: 19 p. 10 minuti di ottima fattura. Arresti e tiro, due tempi come piace a me, con cui ricuce lo strappo iniziale e infonde fiducia ai compagni. Duro in difesa(occhio ai falli??!!). Svagato a rimbalzo perche' puo' essere, se vuole, il leader anche in questo fondamentale. Purtroppo arriva sulle gambe nella fase finale, ma la partita e' davvero ottima.

Pippo: 19 p. Non solo tiro da tre(chiaramente lo marcano dopo il primo canestro, non sono mica fessi gli avversari)!!! Questa la mia piu' grande gioia, per lui. Col suo modo, coi suoi tempi ha lavorato tanto. Ha arresto e tiro. Ha anche penetrazione(chiramente "slow"). Ha fatto anche buoni passaggi. Mi e' parso di vedere anche discreta difesa alle volte. Manca solo rimbalzo e pressing poi andiamo a SLuca a ringraziare!!!

Matte: 9 punti. Chi si ricorda il Matteo da 1 vs 5 a settembre? Ecco, scordatevelo. Ora e' un ragioniere(alle volte bisogna incitarlo a prendersi soluzioni!!). Fa giocare la squadra come pochi. Ha tempo del ritmo !! Difende anche alle volte. Complimenti, ma non abbassare la tensione !!

Martelli: gran casinaro. Troppo istintivo. Ma lo mettiamo per ultimo per lodare che lotta per due forse anche per tre. Avra' preso non meno di 15 rimbalzi. Ha corso dietro a tutti, fermando 5 contropiedi facili concessi. 8 punti(solo 8 perche' ha ancora troppa ansia ma sta arrivando perche' questo e' un ragazzo d'oro, un lavoratore. e il lavoro paga!). Bravo.

Stasera, lunedi ore 20,00 gara di ritorno. Possiamo anche perdere di 2 andremmo in finale. Solo a dirlo mi vengono i brividi. Noi, i piccoli reds. Un gruppo su cui altri ex compagni non hanno creduto e forse all inizio i giocatori stessi non erano convintissimi. Lasciamo stare le chiacchere da bar, non ci devono interessare.

So solo che ci mancano 4 tempi da 10 minuti, per arrivare a sognare. A forza di stare in mezzo a questi cinni, ho imparato anche io a sognare. Grazie davvero, in anticipo !!

Ora pero' sotto con le energie. Ce ne serviranno tante. Non crediate che Novellara venga in gita a Bologna. Ma se saremo essere compatti ancora una volta, sono certo che faremo una buona gara..... da vedere.

Vi aspettiamo, questo e' un patrimonio di tutto il mondo Atletico Basket. Sosteniamoli !!!

ALL IN RED !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

 

You are here: