Ivan Cicchelli

Ivan Cicchelli

MEDICINA INDIGESTA PER I REDS!

Ottava partita del girone di andata di C silver e i reds fanno visita a Medicina, squadra del gruppo di testa.
Già dalla palla a due i reds subiscono in difesa, Medicina è libera di girare la palla come vuole e andare a colpire i reds con continuità; in attacco c'è confusione e molto spesso si arriva a tiri sporchi o forzature e non si riesce mai a correre in contropiede.
I reds viaggiano sempre sul -8,-10 non dando mai però l'impressione di essere davvero in partita come, ad esempio, dimostrano i 15 punti subiti in contropiede 1 contro 0.
Questo sarà il copione di tutta la partita nonostante a inizio ultimo quarto la partita fosse ancora aperta; Medicina ha meritatamente vinto imponendo il proprio gioco fino al più 26 finale con i progressivi dei quarti che dicevano 23-13 il primo, 42-30 (19-17) il secondo, 61-50 (19-20) il terzo e 93-66 finale (32-16).
Come dicevano in Rocky ai reds sono mancati "gli occhi della tigre", quell'intensità e cattiveria agonistica che hanno permesso la vittoria contro squadre più accreditate. L'assenza di Enri non deve dare alibi perché comunque tutti i dodici scesi in campo dovevano essere responsabilizzati da produrre di più sia in attacco che in difesa cosa che purtroppo non è avvenuta.
Adesso rimboccarsi le maniche, tornare a sudare in allenamento che il campionato è ancora lungo.
Sabato al Cavina arriverà F. Francia Zola Predosa, vedremo se questa lezione sarà servita ai reds per tornare a dare il 110% ogni secondo di partita.

GREG: 12pt 4/16 5rb 27' fermato subito dai soliti 2 falli nei primi 4'. magari inizare a tenere le mani in tasca???
MARTELLI: 0 4' parte in quintetto con la missione difensiva di fermare il bomber di Medicina Casagrande. Diciamo che la sua missione è fallita...
ART: 14pt 32' 4/10 5rb 4fs difesa come al solito rivedibile, quasi tutto il bottino è arrivato in garbage time
DESS: 12pt 21' 4/9 3fs 4rb in attacco alterna buone giocate a scontri contro la difesa schierata. in difesa quando rimane piegato sulle gambe sa anche difendere....
FRANK: 3pt 13' 0/6 deve capire che non esiste solo il tiro da 3 ma che con quel fisico se caricasse a testa bassa spesso otterrebbe buoni risultati...
PIPPO: 4pt 7' 2/2 3ff esordio stagionale e prova a fare il suo compitino in attacco
SILVER: 1pt 17' 1/4 tl 0/3 5rb lotta a rimbalzo contro gente più alta e grossa di lui ma spreca tanto dalla lunetta. non aver paura della stoppata!!!
ROSSINHO: 4pt 25' 1/10 troppo dipendendente dal tiro pesante, a cui non trova soluzioni alternative, solo 2 rb (anche a Steph capita di sbagliare i tiri, troviamo una soluzione???)
MATTE: 5pt 21' 2/5 4 ass potrebbe e dovrebbe fare molto di più ma spesso pensa al compitino da svolgere e basta
JACK: 11pt 23' 4/15 13rb 4fs finalmente attacca forte e subisce 4 falli (vedi che se vai deciso te li fischiano?). anche lui sparacchia... da buon capitano incita e sbuffa in una serata storta
ROMY: 0 8' 2fs 2rb ha del potenziale che spesso in allenamento fa vedere ma in partita sembra che arrivino i monster di space jam a togliergli i poteri... forza romy che sai giocare!
TOGNAZ: 0 2' due minutini di esperienza coi grandi, contro una squadra attrezzata come Medicina gli fanno di sicuro bene!

  • Pubblicato in Serie C

GLI UNDER 13 CHIUDONO L'ANNATA PERDENDO ANCORA

sabato 21 aprile 2018, ore 15,30, pala Cavina

 

Atletico Basket asd – Carlotta Zecchi 31 - 67

(14-5; 4-25; 11-14; 2-23)

 

ATLETICO: Fazio 11, Trivisonno 4, Damiano 4, Mignani 4,

Zanetti E. Ori 4, Dondarini 2, Ravaldi (k) 2, Giulietti, Bonori ne,

Zanetti Fi. ne.

All. Campanella E.

CARLOTTA ZECCHI : Maselli 16, Formaglini 16, Naldi (k) 13,

Francisco 8, De Melas 8,Gentile 4, Ferrucci 2, Pena, Gega,

Raimondi, Contini.

All. Canciani L.

 

Arbitro : Campanella G.

 

Quando il tabellone del Cavina, alle 16 di sabato 21 aprile 2018, al termine del primo quarto, segnava il risultato di 14 a 5 per l'Atletico, più di un genitore e tifoso, sperava e pregustava una giornata diversa, una partita combattuta per gli U13.

I soli otto disponibili per Enrico, nel secondo quarto subivano la reazione veemente degli ospiti, nel secondo quarto, perdendo per 25 a 4, che di fatto chiudeva l'incontro.

Timidi segnali di tenuta nel terzo quarto (11 a 14), cancellati però nell'ultimo (2 a 23). Le continue rotazioni di coach Canciani tenevano forze sempre reattive sul parquet per gli ospiti. Maselli, Formaglini e Naldi conducevano agevolmente la Zecchi al quarantesimo. Le file biancorosse, ancora come sempre troppo corte e prive di importanti pedine, mettevano in campo ogni residua energia, senza porre una sufficiente resistenza. C'è tanto bisogno di allenarsi e migliorare.

 

 

  • Pubblicato in Under13

I REDUCI UNDER 13 LOTTANO MA PERDONO A PIUMAZZO

Venerdì 13 aprile 2018, ore 17,30, palazzetto Piumazzo

 

Piumazzo B - Atletico Basket asd 97 - 43

(18-7; 26-14; 27-12; 26-10)

 

PIUMAZZO : Lafdili 18, Torkar 17, Pizzirani 14, Natalini 12, Pulito (k) 9,

Cavazzoni 8, Gherardi 6, Rinaldi 4, Scappato 4, Fazzi 3, Guizzardi 2,

Salerno.

All. Marchesini S. Vice All. De Masi

ATLETICO: Fazio 22, Damiano (k) 7, Giulietti Ori 6, Mignani 4, Bonori 2,

Trivisonno 2, Dondarini, Zanetti E. ne.

All. Campanella G.

 

Arbitro : Lenzarini Alex.

 

Trasferta contro l’altra Piumazzo per gli Under 13. In considerazione soprattutto delle ridotte forze a disposizione, sconfitta per buona parte dignitosa dei nostri atletici nati nel 2005 e 2006. Annata funestata da continue e perenni assenze ed infortuni, pedine fondamentali della squadra convalescenti, i biancorossi si presentano in sette disponibili in campo. Reggono il primo quarto, perdendo 18 a 7 ma dimostrando che potrebbero rimanere a galla. Le continue ed intelligenti rotazioni dell’esperto (ed ex) coach Marchesini, però, tengono sempre fresche le potenzialità sul parquet dei padroni di casa, riuscendo così, facilmente a comandare gli altri tre quarti, fino al più 54 finale. Gli sforzi dell’Atletico, producono punti in attacco, ma faticano ad arginare le sfuriate ed i continui contropiedi degli ospitanti. Lafdili e Torkar, ben figuravano alla voce punti e rimbalzi. Per i biancorossi, positivo l’approccio alla gara, la voglia di lottare e non mollare. Da segnalare un altra buona prova di Luca, in doppia doppia di punti e rimbalzi, ma che dimostra ancora margini di miglioramento in atleticità, reattività ed in entrambi i lati del campo. C'è tanto bisogno di migliorare, le forze sono giovani, la stagione non è ancora finita..ci aspettano ancora tante sudate agli allenamenti.

Prossimo appuntamento, ultimo match di campionato, sabato 21 aprile alle 15,30, in casa con Carlotta Zecchi.

 

  • Pubblicato in Under13

GLI UNDER 13 ATLETICO VENGONO TRAVOLTI DAL PIUMAZZO A

Sabato 7 aprile 2018, ore 15,15, pala Cavina

 

Atletico Basket asd – Piumazzo A 26 -109

(3-22; 7-22; 11-31; 5-34)

 

ATLETICO: Fazio 7, Damiano (k) 6, Mignani 5, Dondarini 5, Bonori 2, Trivisonno 1,

Zanetti F., Giulietti, Zanetti Ori E.

All. Campanella E. Vice All. Campanella G.

PIUMAZZO A : Zanoni 24 Migliarini 18, Tabaroni 14, Bernardi 11, Fontana 10, Casarini 10,

Trovò 8, Lelli 6, Sergenti 6, Menzani 2, Vavassori, Civollani.

All. Sernesi Vice All. Consolini.

 

Arbitro Fip : Merola.

 

Ennesima sconfitta degli atletici nati nel 2005 e 2006 ancora e come sempre troppo corti e privi di importanti pedine, contro la capolista Piumazzo A. Poco da commentare su di un match comandato dal primo istante dagli ospiti, ben organizzati, meglio strutturati fisicamente e palesemente più esperti. Zanoni, con 24 punti e Migliarini, con 18, imperversano nell’area dei padroni di casa, facendo anche giocare bene la squadra. Viene addirittura sorpassata la soglia dei 100 punti. Giornata negativa complessiva per le file biancorosse, con nessuna nota positiva da segnalare. C'è tanto bisogno di migliorare, di allenamenti ed impegno.

Prossimo impegno, fuori casa, venerdì 13, alle 17,30 contro l’altra Piumazzo.

  • Pubblicato in Under13
Sottoscrivi questo feed RSS