serie d: intervistiamo due nuovi innesti !!!

Inauguiamo il nuovo sito, con la ripresa delle interviste ai ragazzi che fanno parte del mondo Atletico Basket.

Partiamo da due novita' per l'anno, Flori Andrea e Veronesi Giacomo Isacco(novita' non piena visto che e' un prodotto del nostro vivaio...... ma si sa, siamo fatti cosi !!). Innesti mirati, per non stravolgere i nostri principi(largo spazio al vivaio, giocatori giovani o di eta' o di spirito, ragazzi che credano nel valore del gruppo e che ci aiutino a divulgare il colore Red nel quartiere!)

Ecco le domande:

1- descriviti come persona. cosa fai nella vita privata

 2- esperienze cestistiche fin ora?

 3- jack aveva gia' provato, flori non ancora: siete pronti ad allenarvi al Borgo?

 4- cosa vi ha convinto a unirvi/tornare(x jack) in questa squadra?

 5- facendo i dovuti scongiuri, cosa prevedi per l'annata sia a livello personale sia per tutto il gruppo?

 

Partiamo da Flori(occhio perche' su suggerimento di Pedro, gli e' partito un monologo):

 

Partendo dal presupposto che non è mai facile fare auto-giudizio ritengo di essere una persona adattabile a molte situazioni sia nella vita privata che in campo. Ritengo inoltre di essere una persona versatile, che ha voglia di imparare, mettendosi a disposizione degli altri per farlo.

Facendo autocritica, potrei dire di non avere sicuramente un carattere facile, il quale spesso mi rende scorbutico e difficile da “maneggiare”.

Nella vita studio scienze motorie all’università di Bologna, dove mi sto per laureare anche se il mio percorso di studio sarà ancora lungo perché prevedo di prendere una seconda laurea in fisioterapia (culmine della mia carriera formativa).

Per quanto riguarda le esperienze cestistiche, fin da bambino, avendo avuto la società Fortitudo sotto casa, ho sempre giocato li, dove mi sono sempre trovato bene. Ho abbandonato quella maglia durante le giovanili soltanto quando la società è fallita, con una breve parentesi al Castiglione Murri, per poi tornare in Fortitudo e finire le giovanili. Non penso ci sia molto da dover aggiungere a proposito di una socità così rinomata in grado di trasmettermi la passione per il gioco di cui tuttora mi sento parte per fede.

Dopodiché ho continuato la carriera come senior agli Stars Corticella per 2 anni dove ho avuto un rapporto intenso e particolare con la società. Penso che questi due ultimi anni siano stati importanti per la mia crescita da giocatore di basket, con grandi soddisfazione, ma anche, purtroppo, con delle sofferenze.

 

La mia scelta di quest’anno, invece,  di venire al borgo è stata, devo ammettere, particolarmente condizionata dai miei amici. Inoltre, l’anno scorso sono venuto a vedere qualche partita e sono sempre stato molto impressionato dall’energia e della “fotta” che i miei futuri compagni mettevano in campo, insieme anche ad una vistosa voglia di vincere. 

Ecco a voi Veronesi giacomo, in arte Jack:

1- sono una persona solare, giovane, alla ricerca del mio equilibrio. Mi piace viaggiare(con l ultimo che e' durato oltre un anno, ho di certo esagerato) soprattutto lontano, all estero, visto che in Italia ho gia' avuto troppe fidanzate, il "mercato" e' quindi ingessato

2- settore giovanile all Atletico Basket, con ultima annata alla Libertas, dove ho avuto la sfortuna di giocare con Ibo e Savic ! Poi sono tornato a giocare al Borgo, coi senior. Primo anno di promozione con alti e bassi, secondo anno super...culminato con promozione in serie d, inaspettata !

3- magari prima di andare ad allenamento, provo a ragionare su che scusa inventarmi per non andare. Piet pero' ormai le sa tutte e quindi mi scopre sempre(la piu' usata e' l imbiancatura di casa del nonno??!!). Dal momento pero' che arrivo in palestra, mi trasformo e veramente amo fare fatica e imparare nuove cose. Mi piacciono gli allenamenti intensi, anzi mi arrabbio se non c'e' la giusta carica.

4- non giocare per un anno e' stato difficile. Poi il mio fratellino, il rastino Greg, e' cresciuto e giocava in serie d(lo avevo lasciato due anni fa che giocava a biglie con UB Albanelli); giocare insieme una occasione da non perdere. Poi a essere sincero, l'idea che un rasta come me venga allenato da Zecchini mi ha dato ulteriore spinta. GRande Zecco(andiamo in ferie in balotta, ti si colora il bulbo !!)

5- voglio dare il mio contributo alla crescita del gruppo. voglio migliorare anche per togliermi qualche sassolino dalla scarpa, per chi non ha proprio creduto in me, due anni fa, quando ho fatto qualche apparizione in serie maggiore. Sono del Borgo, vivo al Borgo. Speriamo di crescere tutti insieme. Intanto salviamoci, poi vedremo strada facendo.

 

Due novita' dell'anno che andranno a compensare, ci auguriamo, i giocatori che per vari motivi ci hanno lasciato. Di sicuro pensiamo che le basi su cui lavorare sono buone, ma l anno e' lungo. Non facciamo proclami, non sarebbe nel nostro stile.

Forza Reds !!!

 

PS l intervista a Flori e' vera, quella a Jack e' completamente inventata(scherzone !!!).

 

 

Altro in questa categoria: festa per ciffio !!!! »

-3°C

BORGO PANIGALE

Mostly Sunny

Humidity: 87%

Wind: 14.48 km/h

  • 15 Dec 2018 5°C -3°C
  • 16 Dec 2018 3°C -2°C