Ultime notizie e comunicati

ATLETICO BASKET CERCA ALLENATORI PER IL CAMPIONATO 2022-23 UNDER 16 E ALTRE SQUADRE GIOVANILI 150 150 Max De Panfilis

ATLETICO BASKET CERCA ALLENATORI PER IL CAMPIONATO 2022-23 UNDER 16 E ALTRE SQUADRE GIOVANILI

Siamo alla ricerca di un coach per la squadra dei ragazzi U16 e per altre categorie giovanili per il prossimo campionato! Se sei interessato ad approfondire il discorso personalmente o se conosci qualcuno interessato, chiama Luca allo 380-5280260 !
 
Ci alleniamo a Borgo Panigale al Cavina in via Biancolelli
😍FORZA REDS😍

ATLETICO BASKET E AL FIANCO DI BOLOGNA EMILIA PONENTE SOCI COOP E FELSINEO 150 150 Max De Panfilis

ATLETICO BASKET E AL FIANCO DI BOLOGNA EMILIA PONENTE SOCI COOP E FELSINEO

Per cambiare il mondo partiamo da qui: Atletico Basket Borgo Panigale con Felsineo — con Calari Elisabetta presso Centro Commerciale Centroborgo.

Allenamenti estivi Atletico Basket 150 150 martelli.stefano@libero.it

Allenamenti estivi Atletico Basket

Ricordiamo a tutti/e i bambini/e nati dal 2009 al 2016 che possono allenarsi per tutto il mese di giugno presso la palestra di via Pontida
Per maggiori informazioni: Raffaella, tel. 3931273136 – Giò, tel. 3398584488

U20 – 13/6/2022 – ATLETICO BASKET 74 VENI SAN PIETRO CASALE 55 150 150 Max De Panfilis

U20 – 13/6/2022 – ATLETICO BASKET 74 VENI SAN PIETRO CASALE 55

U20 – ATLETICO BORGO 74 VENI SPC 55
Lunedi 13/6, gara di ritorno under20, finale regionale.
Obiettivo e’ minimo mantenere la differenza positiva, avendo vinto netto a Spietro Casale; obiettivo massimo e’ vincere per mantenere record invidiabile(nessuna sconfitta durante tutta l’annata sportiva).
Veniamo da brutta gara sabato con serie d(solo 3 senior e non per minutaggi eclatanti), dove pero’ e’ stato centrato l’obiettivo salvezza. Qualche dubbio sulla tenuta fisica, visto anche il caldo. Tanto pubblico, caloroso e colorato….l’ansia e’ ai massimi.
Il primo quarto ci tranquillizza; i Reds sono determinati, difendono forte e corrono in contropiede. Qualche sbavatura nel non raggiungere la perfezione, chiudiamo sul 24-14. Gia’ tutti i 12 giocatori in campo, gran bella notizia(per lo sport e per la freschezza finale)
Secondo quarto di grande sacrificio, da squadra matura. L’attacco non gira ma la difesa cede solo 8 punti. 38-22
Terzo quarto un pelo difficoltoso per la difesa zona e zona adeguata proposta dagli avversari, ma la partita sta in controllo. 58-39
Ultimi 10 minuti senza patemi, chiudiamo sul 74-55. Ennesima prova di forza difensiva. Bravi!
Campioni regionali u20. Chi l’avrebbe mai detto!!??? Soprattutto percorso netto come si diceva un tempo, nessuna sconfitta(con le Palla abbiamo piu’ che tremato…scriviamolo!) per questa squadra contro i pari eta’, da settembre a oggi. Raro, difficile. Segnale molto ma molto interessante.
Bello vedere il gruppo coeso (anche i non convocati, fanno la ruota insieme e festeggiano alla grande dopo come giusto che sia), perche’ tutti hanno contribuito per quota parte. Anche i bomber monta e toro; magari non in partita ma per la presenza in allenamento, con impegno non scontato. Anche loro sono campioni regionali!).
Peccato per chi ha deciso di mollare, si sono persi un bel po’ di emozioni(lollo ripigliati!!! Albaz e’ un genio…due campionati non terminati….due volte campioni regionali!). Il mondo oggi va un po’ a rovescio, ma io non mi adeguo, state sereni.
I singoli:
molto ben ripartito il minutaggio, cosi da mantenere una freschezza atletica invidiabile per essere giugno. Non segna tede perche’ poco convinto al tiro, ma in difesa tiene bene e ci aiuta con 2 rimb, 15’
Ricci 5p in 15’, zero rimb(?) 1 ass 1 rec 1 pp 1 fs. Alle volte si incarta da solo e si trova in situazioni non giuste. Il ritmo ci e’ piaciuto
Alba sotto tono. Ancora imbambolato da sabato non trova reazione giusta. Mai sprintato bene e poca difesa aggressiva. Su questo argomento tanta strada e’ da fare ancora. 5p 2 rimb 1 rec 1 pp 3 fs in 18’. Va sottolineato pero’ che durante l’anno ha fatto prestazioni eccellenti, senza le quali certamente non saremmo arrivati in finale
Naldi 4p in 21 min. 4 rimb 2 rec(benissimo due sfondi) 4 fs. Difesa sulla palla non mi convince ancora.qualche fallo fatto da pollo….giusto per prendersi due urlacci a cui e’ tanto legato!
Bosi 4p in 15’. 1 rimb 1 rec ma 2pp. Tanta confusione, non gestisce l’ansia. Forza e coraggio!! Difesa vogliosa
Franz 7p in 16 minuti. Forse sulle gambe per la prestazione di sabato. 3 rimb 2 fs 2 pp per attacchi”mosci”. Bel campionato comunque, va detto.
Dado come il suo gemello sopra descritto. 8p 9 rimb 1 rec 1 stg 1ass 3 fs, in 17’. Sembrava la moviola di quello di sabato!! Complimenti per l’annata, sei stato bravo!
Piccolo piet in difesa si trova a suo agio nel difendere “a vista” e, insieme a 5 rimb presi, si conquista 20’ di gioco. Solo 2p per troppa foga nel tirare senza giusto equilibrio, ma bello giocare senza paura a 17 anni in mezzo a “vecchioni” di 20. Fanne tesoro! La prova dell’anno, alla faccia dei detrattori, e’ nettamente superata!!
Ludo 13p in 15’. Quindi benissimo? Bene solo i canestri fatti dopo un taglio a canestro(novita’ dell’anno per lui). Bene 4 rimb. La difesa e’ da registrare, alle volte una mosca bianca in mezzo a tante nere e questo non e’ giusto ne’ per la squadra ne’ per te. Forza e coraggio amico!
Russ 5p in 13’. Poco lucido si sacrifica comunque in difesa con tanta abnegazione da cui pero’ in attacco risulta poco lucido. 2/7 al tiro. 2 rimb 1 rec. Nell’anno mostrati i propri pregi ma anche i propri difetti. Ora bisogna scegliere cosa fare da grandi!!
Migliori in campo biolco e guidi. Biolco segna 13p in 15’. 4 rimb 1 fs 2 pp(con improperi !), difesa determinata anche se alcune volte poca lucida. Dimostra stasera avere reazione a avversita’ e questo e’ un dato molto positivo. Guidi 8p 7 rimb 5 fs(mai visto attaccare cosi deciso…..anche fallo e canestro mi e’ toccato vedere!!) con anche due difese vere(contatto, senza saltare, togliendo spazio all avversario!! Bene!!!!). certo aspettare giugno per far vedere cosa puoi fare non mi e’ sembrata una scelta proprio saggia….
Infine i ringraziamenti; al pubblico….tanto, caloroso e rosso….pieno di genitori, amici, ex giocatori ancora affezionati(anche io, lo dico sereno), under del borgo, minibasket presente.
Ricordiamoci tutti che solo la fatica vera, il sudore vero(santi birilli!) e il saper far gruppo togliendo un pochino del nostro a favore della squadra, porta a certi risultati che ricorderemo per sempre. Me lo vedo alba tra 20 anni a dire a suo figlio…..quando giocavo io il ritmo era maggiore…..ho guidato i reds a vincere il campionato! Dopo questo vado in Chiesa a confessarmi
Forza Samu tieni duro; bello vederti festeggiare con le stampelle….meno bello andare in giro con 2 morose (siamo preoccupati…fermati!!)
Grazie a tutti ma soprattutto al buon Zecco, silente(poco in partita) sempre presente e con quel sorriso vero di uno che sa gioire per il bene dei piu’ giovani. Spero di copiarti anche in quello!
Da domani iniziamo a parlare del futuro e festeggeremo ancora nel frattempo.
Forza reds!!
SERIE D – ATLETICO BORGO 72 CASTELFRANCO 76 150 150 Max De Panfilis

SERIE D – ATLETICO BORGO 72 CASTELFRANCO 76

SERIE D – ATLETICO BORGO 72 CASTELFRANCO 76
RIMANIAMO IN SERIE D !!
Sabato. Partita da dentro o fuori per la serie d.
Perdendo si attiva la classifica avulsa, poiche’ tutte le squadre del girone arriverebbero a 4 punti cioe’ 2 vinte e 2 perse. Russi gia’ salva. Borgo parte da un piu’ 17, apparentemente tranquilizzante.
Il primo quarto mostra i reds in attacco spigliati poiche’ giocano in velocita’; in difesa non ringhiano come al solito e infatti subiscono diversi canestri semplici. 23 a 17.
Sembra tutto tranquillo…..sembra infatti. La nostra difesa perde certezza poiche’ il play avversario, Mattioli, ci porta a spasso. Lo aspettiamo….non gran mossa per fermare uno deciso e veloce. Fa 19 punti nei primi 20 minuti e porta il CFranco sul piu’ 5, 34 a 39.
Ora tutte le nostre lacune, incertezze e poca personalita’ , mostrate da settembre , vengono fuori alla grande; sul piu’ 6 eravamo per differenza canestri, sul piu’ 23(la partita vera doveva essere finita!!). Iniziamo la sequela di errori che i giovani propinano (il vero motivo per cui da nessuna parte trovano spazio, se non da noi!); attacco veloce con tiro inventato, carpiato….segue un non ritorno veloce in difesa, contropiede subito. Poi difendiamo molli perche’ sfiduciati e non andiamo a rimbalzo con la giusta attenzione….doppi,tripli possessi concessi. Ancora errori; abbiamo un palese modo di difendere….iniziano invece le invenzioni(falsi anticipi, aiuti in stoppata, troppo vicini veniamo battuti sistematicamente). Per farla breve, anziche’ compattarci, iniziamo a disunirci(si ragazzi, chi tira veloce senza passaggi, mostra solo la propria debolezza, la personalita’ e’ ben altra cosa!!!!!) e arriviamo al baratro. Meno 15 nel terzo quarto con tutti i nostri lunghi con problemi di falli e gli esterni atterriti contro la zona 2/3 che abbiamo ben affrontato a cFranco per esempio….
Per fortuna che abbiamo puntato sul gruppo, che e’ sano. Non ci sono sclerate ne’ accuse, ma solo sguardi bassi, impauriti. I coach in panchina provano in tutte le maniere a far alzare la testa, trasmettendo fiducia e puntualizzando di giocare semplice, difendendo e correndo. 47 a 58 al 30°.
Ultimo quarto al cardiopalma; ancora rischiamo di cadere prima di avere una reazione reds, una reazione di vero orgoglio con difesa tonica e gioco in velocita’ senza tante paure. Recuperiamo, in 4 minuti, addirittura arrivando a meno 3 palla in mano(abbiamo evitato il tiro del pareggio perche’ avremmo fatto i supplementari, mentre perdendo di poco avremmo si perso la partita, ma salvato l’intero campionato, conquistando la piu’ agognata salvezza.72 a 76.
Mai sconfitta ha avuto il sapore cosi dolce!!
Sui singoli ieri, poco da salvare o meglio ricordare. Davvero tante prestazione non degne di una gara cosi importante; denota, a mio parere, che ci siamo sentiti salvi dall inizio gara, ci siamo sentiti “buoni” come dicono a Bologna. E uno buono buono, dicono i grandi soloni dei social, possono anche difendere poco…..ecco a voi il risultato.
Conoscere i propri limiti, andare oltra compensando con una difesa fatta di tanta abnegazione e attenersi al modo di gioco della squadra, e’ essere “Buono”, date retta a un cretino! Poi il futuro e’ vostro, il mio e’ un consiglio!
Minutaggio non reds(alcuni giocatori ci danno davvero poco/niente e quindi non stanno in campo oltre 6 minuti. Altri per falli, giocano meno del solito. Di riflesso alcuni sono stati in campo 30 minuti e passa…..camminando e guardando col telecomando, la partita….
Bosi 7 minuti per 1 rimb e tanto caos o paura. Marco 6 minuti per 2 rimb(qui bene, quasi sorpresa) ma difesa, corsa e contatto lontana anni luce dal mio modo di vedere il basket(sereno, non e’ unico modo di giocare, lo so).
Cesare ansiogeno, 6 minuti per 2p 1pp e difesa fuori dalla logica del gruppo. Biolco 11 min per zero punti e poco da segnalare, anche in difesa.
Prio 9p in 10 minuti(benissimo….sempre attaccato il canestro e seguito il tiro!). in difesa siamo alle solite, mai contatto mai grintoso prima che l’avversario lo attacchi….zero rimb in difesa, da denuncia penale(lo dico perche’ invece io sono certo che dentro di te, almeno 6 rimb ci sono!)
Guidi 7 p in 22 minuti. 2 rimb in tutto, spiega una prova modesta, di uno che si accontenta. Come purtroppo il tuo carattere e’ fatto oggi, almeno secondo me. 4 fs ci farebbero invece ben sperare….tra poco guiderari i camion, non piu’ lo scooter…faremo ancora esperimenti??
Alba brutta gara; surclassato dal play avversario, anziche’ reagire si nasconde. Male male amico mio. E non so come ho fatto a non prenderti a cazzotti(ho tentato ma non ti ho preso bene!). non voglio piu’ vedere quegli occhi impaurti!!!!! 9p 5 rimb 2 rec 1pp 3 fs, non mi interessano, visto quanto sopra.
Naldi 2p in 17 minuti. Gioca per i falli dei compagni pari ruolo e perche’ comunque 6 rimb li porta a casa. In attacco, horror show, tra tiracci privi di determinazione e non attacchi con la palla ferma. Difesa discreta ma non quella che puoi fare. Punto.
Russ 3p in 17 minuti. 1 fs 1 rimb. In attacco fa girare il pallone ma non e’ mai dentro la gara, sbaglia anche un rigore. Difesa di sacrificio ma meno efficiente del solito.
Ludo 10p in 21min. 3 rimb ma 3 pp. Difesa blanda come piace a te(la rubata da dietro, credo di averla provata dopo i 35 anni di eta’….tu la fai ora….). siamo alle solite. A non allenarsi intensi, poi si inventa……10 punti ci servono e diciamo grazie, ma chi ti avrebbe fatto fare 2 su 7 da 3 e 0 su 3, tot 2 su 10 al tiro???
Dado 12 p 6 rimb 2 rec 4 fs in 17 min di gioco; 17 minuti perche’ ti vuoi complicare la vita da solo. E per fortuna che il tecnico(birre, gracias! Per tutti alla prima occasione) che ti hanno dato, e’ andato alla panchina perche’ eri appena stato cambiato….altrimenti avremmo parlato di 6 punti in meno e forse anche di un finale ben diverso……quando baderemo al sodo????
Franz 18p 4 rimb 4 rec 4 fs. 3 pp e difesa molto piu’ morbida del solito perche’ troppo utilizzato(32 minuti) per i motivi spiegati all inizio dell articolo. Sui tiri dobbiamo migliorare e non poco in termini di scelta. Sugli occhi bassi sugli errori o il non ritorno in difesa, stai attento….posso anche entrare in campo!!
Migliore in campo il pubblico che ci ha sostenuto anche sul meno 15, urlando borgo borgo al primo recupero fatto, dimostrando di credere in questi 12 ragazzotti di belle speranze. Ho visto i nostri u15 tifare, tanti del minibasket, ex giocatori under ora avversari, venuti col sorriso per esultare. Genitori anche di ragazzi che non giocavano. Questo e’ ben augurante.
Ben augurante perche’ sara’ serie d ancora, prossimo anno. Conquistata sul campo, con grande grande grande sofferenza.
Dividendo i meriti tra tutti; societa’, allenatori tutti(stebo , fede che hanno fatto il grosso del lavoro, bonvi presente nel cambio conduzione, piet, zecco, armando e stella. Tutti un mattoncino, come detto oggi in un sms di gruppo, dall unico vero puro e saggio che abbiamo in societa’. Il professor zecchini ernesto!).
Mi dispiace per chi ha abbandonato la barca, per motivi piu’ o meno validi, non e’ nelle mie corde dello sport. Mi dispiace per chi non ha creduto possibile la salvezza fatta con quasi solo giocatori u20 di fatto in campo. Mi dispiace per chi pensava che sarebbe stata un passeggiata, mentre bastava vedere che tutte le squadre hanno 3 o 4 senior che dominano il gioco e gli under sono a ruota, proprio perche’ e’ quasi una utopia il pensiero che esprime oggi atletico basket.
Il pensiero piu’ grande va al soldato tognaz che si appresta a mesi di duro lavoro, lontano dal campo da basket(senza la sua presenza in area difensiva, abbiamo visto qualche compagno in difficolta’ eh si!!!! Vedi che a parlare si fa presto, ma a lavorare come fai tu, sono pochi pochi!! Forza e coraggio, ti aspettiamo!!)
Ora ultimo sforzo; lunedi al cavina, 2130, ritorno di finale contro Veni, u20. Ci teniamo a finire bene, per dare continuita’ di risultati e prestazioni. Perche’ a perdere, a lottare poco e iniziare di nuovo a cercare altrove colpevoli non se ne puo’ piu’. Mi sfinisce piu’ che fare 3 ore di allenamento consecutivo(e chi mi segue in palestra sa che sono concentrato e teso ogni minuto, non faccio certo l’arbitro di 5 vs 5, con ritmo scapoli ammogliati…).
Entrata in palestra solo dopo aver sostenuto esame sui campionati dei reds e con abbigliamento rosso o bianco, consono!!
Forza reds !