Luca Pietrantonio

Luca Pietrantonio

IMPORTANTI ACCORDI SOCIETARI !

Importante novita' si profila per il prossimo anno sportivo e vedremo per i futuri.
 
Visto i buoni rapporti intrapresi con Pietrantonio Luca(ha allenato u18 e poi u20 a Monte con anche giocatori di F Francia zola) si e' deciso di iniziare a collaborare per le annate 2002 e 2003, per il prossimo campionato.
 
Atletico basket fara' Under 20, allenata da Pietrantonio , unendo di fatto le forze tra i 2003/2004 di Borgo e i 2002 e qualche 2003 di Monte San Pietro e Zola Predosa. Con lo scopo di far esordire quanti piu' ragazzi possibili anche in serie D Atletico Basket, quindi non solo fare campionato U20. Pari annate potranno aggregarsi per allenamenti under20, anche se giocano per serie d Monte o serie C F Francia.
 
Si cerchera' quindi , per effetto di tanto lavoro sui fondamentali, di colmare il gap che tutti questi ragazzi(Borgo compresi) hanno nei confronti di campionati senior.
Atletico basket garantira' pari trattamento a tutti i facenti parte la squadra, serie d(si prospetta roster giovanissimo!); l'allenatore della serie D, Lanzoni, in autonomia fara' giocare i piu' meritevoli con occhio di riguardo allì'impegno profuso nei doppi allenamenti.
 
Se saremo bravi, ci troveremo ragazzi pronti sia per la prima squadra Borgo sia annate future per la prima squadra Monte e perché no qualche exploit che portera' qualcuno in prima squadra Zola. Certo non tutti, ma ogni ragazzo che riuscira' sara' un successo !
 
Senza fare proclami pluriennali, iniziamo questo percorso.
 
Tanto sappiamo tutti benissimo che deve portare vantaggi per tutte e 3 le societa' coinvolte, per poter pensare di ripetere l'esperimento su future annate.
 
Buon lavoro a tutti !
 
Con questa notizia si chiude intanto la casella allenatori Borgo; serie D Lanzoni e Bonvicini vice. Under 20 Piet allenatore coadiuvato come al solito da Zecco e anche da Bonvicini , sperando anche di aggregare Armando(questo gruppo ci aspettiamo sia cosi corposo da porci il dubbio di fare due campionati !! da cui dare massima autonomia a tutti gli allenatori coivolti, sopracitati). Under15 allenati da Piet/Zecco.
 
Raffa e Gio Vecchi per minibasket, sperando di avere problemi di sovraffollamento !!! visto le ottimi iniziative anche per l'estate che sono state lanciate.
 
A presto per le novita' delle squadre !
 
  • Pubblicato in Serie C

INTERVISTIAMO LA RAFFA !

Buongiorno a tutti

intervistiamo Raffella Bertoli al secolo Raffa. Nostra vera tutto fare; consigliera Atletico Basket, allenatrice Minibasket, responsabile minibasket. Qualche massaggio(visto che lo fa di lavoro) per recuperare da infortuni e anche collaborazione con altri gruppi. Troppo? Alle volte si, infatti sbarella. Comunque sia tanta volonta' di fare bene.

La vogliamo coinvolgere per parlare di minibasket. Soprattutto per questa faticosa iniziativa che sta portando avanti gia' pubblicizzata su facebook(far giocare i bimbi al campo all'aperto anche in periodo estivo, soprattutto con grande attenzione a chi vorrebbe iniziare a giocare, fosse anche per la prima volta)

Come va e come si evolve il rapporto coi genitori dei bimbi minibasket?

Nell’ultimo periodo mi è capitato molto spesso di confrontarmi con un genitore in merito alla scelta di uno sport piuttosto che un altro, di una realtà sportiva piuttosto che di un’altra.
La maggior parte di noi è cresciuto con l’idea che lo sport si “giochi” fino ad un certo punto, fino a una certa età, e poi non sia più un gioco, ma un’opportunità personale di spiccare rispetto agli altri, detta in termini brutali, o di avere “il meglio possibile” per tuo figlio.
Che lo sport quindi non sia più per tutti?
allora cominciano le scelte degli adulti: chi meriti il gruppo più evoluto, chi il gruppo medio, chi quello degli “scarsi”. chi possa diventare più alto, più muscoloso, più talentuoso, ho sentito di tutto…
 
La tua idea a riguardo?
 
Nel passato ritenevo di guardare molto alla competitivita', fin da giovane eta' del ragazzo.
Poi sono arrivata qui(Atletico Basket), non lontana da casa
Ed una persona mi ha insegnato che, come avevo intuito da bambina ribelle, lo sport si può “giocare” per tutta la vita: con impegno, serietà e lavoro duro.
che anche se ti avevano dato per scarso, puoi essere il meglio di te stesso.
gli ultimi due anni abbiamo cercato di trasmettere questi valori ai bambini, ma prima di tutto alle famiglie, che molto spesso sono le prime che cercano di sapere quale sia la famosa cosa giusta e se il proprio figlio possa avere un quel momento “il meglio”
 

Ma cos’è il meglio?
 

In questo momento da responsabile del minibasket posso dire che abbiamo proposto da ottobre 2020 allenamento all’aperto tutto il periodo, siamo proseguendo anche ora.
La nostra idea è di faticare insieme, imparare i fondamentali giocando, incoraggiarci a far meglio, prepararsi fisicamente e giocare giocare giocare...
Continueremo a luglio e proporremo fino a metà settembre le prove all’aperto per creare i gruppi in base alle abilità ed alle competenze, poi ripartiremo finalmente in palestra.
Se pensate possa essere il vostro meglio, vi aspettiamo.
 
In bocca al lupo!!
 
Finiamo col dire che gli spunti lasciati sono molti; sono anche io genitore. Sicuramente questo e' il mestiere piu' difficile in assoluto, perche' abbiamo anche il trasporto del sentimento puro. Dico a tutti: siate critici ma sosteneteli. Non sosteneteli a prescindere. 
 
forza reds !!

 

  • Pubblicato in Serie C

PROSSIMA ANNATA SPORTIVA !

Buongiorno a tutti !

I volontari Atletico Basket hanno appena concluso la difficile/difficilissima stagione sportiva. Il covid e le mille regole consequenziali, hanno di fatto chiuso le attivita' sportive di tante societa', anche strutturate meglio di noi. 

Atletico Basket ha tentato, con tutte le forze possibili, nel rispetto massimo di tutte le regole, di fare al meglio per RIMANERE APERTI E PROVARE A GIOCARE A BASKET ! Non datelo per scontato, se avessero pensato solo ai loro interessi, avrebbero chiuso tutto. Risparmiato soldi di campionati e palestre e se ne riparlerebbe da settembre 2021

Chi ha potuto giocare solo all'aperto per un bel pezzo, chi si e' potuto allenare al chiuso(non sempre in tutti i modi) l'attivita' sportiva c'e' stata. Addirittura e' stata iscritta la prima squadra al campionato di serie c silver, serie conquistata e difesa sul campo.

Il consiglio direttivo, ci pare coeso e volonteroso. Oltre a qualcuno che comunque aiuta anche dall'esterno. A loro un grazie particolare per i motivi sopra esposti. 

Con delibera unanime, hanno iniziato a prendere le prime decisioni per il futuro. 

La prima squadra e' stata retrocessa in serie d, dopo i playout con Granarolo che abbiamo seguito su facebook. Potremmo usare mille scuse(vere peraltro) ma preferiamo ragionare nello sport. La sentenza in questo momento e' stata di non meritare il campionato di serie c; pertanto ci iscriveremo al campionato di serie d (anche se sicuro verremo contattati per la domanda di ripescaggio. rifiuteremo). Senza se e senza ma.

Per essere coerenti con i principi dello sport e non volendo mai correre dietro ai risultati, forse inaspettatamente(per qualcuno) la societa' ha confermato l'allenatore Lanzoni e il suo staff.

Riteniamo che il lavoro sia stato difficoltoso oltremodo ma abbia dato alcuni frutti. Non neghiamo che ci siano stati anche problemi, che vogliamo risolvere. Insieme.

Se la squadra avesse vinto a Correggio(partita persa di pochissimo con anche la vicenda del "pugno a Serra" davvero agghiacciante per modalita' e esito) si sarebbe salvata piena. Lanzoni in arte Stebo, sarebbe stato il miglior allenatore di Europa? Perdendo di fatto ha fatto i playout..... 2 a 1 perso, retrocessi. Quindi Stebo sarebbe incapace? 

Questa e' la logica dello sport medio di oggi; non ci piace e quindi la combattiamo. 

Con orgoglio quindi rimarco che lui sara' il nostro allenatore senior! In bocca al lupo!

Ci sara' una novita' dal punto di vista tecnico;  la dirigenza ha chiesto a Pietrantonio Luca di coordinare non solo il settore giovanile, ma anche la prima squadra. Di collaborare quindi con Lanzoni, sempre al fine di portare quanti piu' nostri giovani del vivaio in prima squadra. Nella massima autonomia decisionale che chiaramente rimane di Lanzoni e il suo staff, sia per fare la squadra sia per stabilire chi sara' convocato e chi e quanto giochera'. Dando sempre una priorita' a tutti i ragazzi del nostro vivaio, attuali o passati. A nessuno chiudiamo la porta in faccia; i reds sono reds per sempre. Con lo spirito di gruppo che vogliamo venga perseguito come unico vero progetto guida.

Lanzoni da uomo intelligente ha accettato con entusiasmo la novita', sottolineando e concentrandosi sui benefici di tale modifica.

A tal proposito stiamo pensando di iscriverci al campionato di under 20 per i nostri 2003/2004; per poter inserire anche qualche nostro del 2002 che era stato dato in prestito anno scorso e addirittura per inserire anche qualche 2005 sia nostro sia forse provenienti da fuori. Questo per permetterci di avere squadra numericamente corposa e non guardare solo a un anno, ma programmare almeno un biennio di lavoro.

Importantissima e' la squadra dei 2007; gran bel gruppo, a cui faccio i miei complimenti pubblicamente. Siamo solo 11/12 giocatori ma davvero tanta tenacia, da prendere da esempio. Si sono allenati tutto l'anno, in gran parte all'aperto. Avete sentito bene. freddo e anche pioggerella non ci ha mai fermato. E visto che li allena Piet, gia' avrete capito che non hanno quasi mai giochicchiato ma sempre fatto esercizi di fondamentali. Non voglio fare nomi ora, sono troppo giovani. Ma in tanti sono migliorati e si muovono gia' bene, Scommettiamo che entro due anni avremo sorprese positive per i nostri senior?

 

a breve, speriamo, ulteriori novita'

Forza reds!!

Noi C siamo !!!

La società Atletico Basket, nel suo piccolo e pur con le difficoltà del momento, vuole dare continuità alla sua “missione” di far fare sano sport ai ragazzi, pertanto forte anche del pieno sostegno da parte degli stessi atleti, si è iscritta al campionato C silver.

Al momento non si conoscono ancora le modalità e le tempistiche di partenza dei campionati, ivi compresi quelli dei nostri Under 14 e 18.

Non appena avremo notizie dalla Federazione, vi assicuriamo una tempestiva comunicazione

Come sempre, Forza Reds !!!

  • Pubblicato in Serie C
Sottoscrivi questo feed RSS