Luca Pietrantonio

Luca Pietrantonio

u16 si impone con la prima !!

Dopo la bella gara di giovedi contro Progresso HB, dicevamo che era necessaria una conferma per poter dimostrare di aver trovato una nuova via di lavoro e non solo quindi una sola prestazione spot.

Gara quanto mai giusta, contro Murri Pontevecchio, in casa loro. Contro i primi in classifica che da inizio anno hanno perso una sola volta(inciampo inaspettato contro Zola) e che gia' ci hanno battuto al Cavina qualche settimana fa, segnando 79 punti(!!!!)

Proprio su argomento punti subiti, vertono le informazioni della conduzione tecnica del Borgo; la difesa deve essere piu' tonica e soprattutto cinica. Non lasciare canestri facili, necessaria tanta ma tanta concentrazione.

15 a 7 per noi dopo i primi 10 minuti, ci dice che i nani reds sono in palla. Faticano in attacco(samu ha continui rapporti di semi affetto;parere dell'arbitro, a noi pare fallo invece!!) ma non si scompongono, punteggio meritato.

33 a 23 alla pausa; peccato per qualche errore banale(ne faremo diversi, ahime'!) altrimenti il divario sarebbe maggiore e soprattutto avremmo tolto fiducia agli avversari

Terzo quarto; i padroni di casa dimostrano il motivo delle loro tante vittorie. Difendono forte e non si perdono d'animo sugli errori. Aumentano il ritmo.....noi concediamo troppi contropiedi facili. 46 a 41(18 subiti di cui 12 in contropiede...sigh!)

Ultimi 10 minuti; piena bagarre. Tanti errrori da parte nostra e qualche occhio impaurito. L'arbitro ingoia il fischietto per 6 minuti abbondanti. Veniamo riacciuffati sul finire di gara e addirittura superati(samu tocca la retina su un tiro....vien dato buono canestro e tiro libero). + 1 Murri. Primo vantaggio della partita. 30 secondi al termine. La regola del basket dice che in queste gare la squadra che recupera o va in vantaggio e aumenta subito il divario o deve vincere sulla sirena. Altrimenti viene racciuffata. La storia non mente quasi mai. Infatti Alba si mette in proprio e segna il suo unico canestro. + 1. Gli avversari hanno ancora 14 secondi per vincere. Proveranno ma Samu stoppa il pallone tipo schiacchiata pallavolo mandandola pare al quartiere Mazzini. 56 a 55. Gran festa. Bravi

Bene perche' abbiamo vinto con punteggio basso(noi faremo piu' punti le prossime volte, potete giurarci! ma se manterremo questi punti subiti allora eleveremo tantissimo le possibilita' di vincere gare!); abbiamo visto diversi protagonisti. Abbiamo visto concentrazione da parte di tutti i ragazzi in campo

dano gioca solo tra il 3° e il 4° quarto. senza fare casini. ordinato. 1 rimb e i 1rec. 

tede benissimo in difesa. davvero. duro e concentrato. in attacco titubante, non mi piace.sembra che non sappia giocare e invece e' solo paura di sbagliare. se sbagli non gliene frega niente a nessuno. se non produci allora ti prendo a calci in c..o ! caro il mio pietrone recordman di salsiccia e ragu!

rodri 2 p e forse inizio di consapevolezza di poter tener botta sui contatti. vediamo

lollo 2 p, discreta difesa. 2 rimb. Qualche persa per avventure stile zingarata...

Moro 4 p 3 rimb 1 rec 1 pp. sta crescendo. ora deve accelerare e dimostrare di essere pronto a conquistarsi minuti, quelli veri. Bello vederlo tifare per i campagni dalla panca. Davvero

Miki 2 p 4 rimb. note come precedente partita. non male ma usa i suoi kg come io uso i parrucchieri..

naldi in attacco si incarta da solo(l'arresto con caduta di cui ha il brevetto non e' gradito!) e non segna. 6 rimb 4 rec sono pero' manna dal cielo

guidi 5 p 2 rimb 3 rec. poca roba ancora caro il mio riky. intanto prendiamoci il buono dell'ultimo quarto, dove spesso ha gestito la palla senza paura e ha segnato un ottimo canestro. Forza!!!

alba bene a rimbalzo 9(giuro ha lottato e non poco, non e' una gag!) 4 rec ma anche 4 pp. nessun fallo subito(poigli arbitri non vanno a simpatie....) il re del nascondino elabora un piano gara tutto suo.Si nasconde per 39 minuti. gli avversari pensano che sia andato a casa. Sbuca fuori all'ultimo e fa "pace libera tutti!!" per la gioia della sua squaDRA.  stavolta vince  ma caro il mio sandrone non e' meglio se tu facessi 20 punti e vinciamo facile??? senza infarti....il padre di alba e' ancora ricoverato al Maggiore, potete andare a trovarlo il lunedi e il mercoledi. non martedi che ha calcetto!

simo 8 p con 3/12 al tiro(due errori almeno non ci stanno proprio simo!!!) 5 rimb e qualche persa di troppo. Se riprendesse un po' di agonismo che aveva, ci farebbe diventare scomodi scomodi

Emi non ruba un pallone, per la bravura degli avversari va detto. E Emi sta maturando. In passato avrebbe fatto poco o niente. Invece corre uguale, si applica in difesa e soprattutto a rimbalzo(8!! di solito li prende in un campionato!!!!!) qualche persa gratuita da eliminare, ma segna 15 p. Oltretutto senza protestare su continui contatti(mai andato in lunetta su 15 tiri fatti.....boh)

Samu e' sulle gambe in ruota. Capita. Sbuffa. Si ingobbisce, mette la testa in basso come le tartarughe. Pensiamo che sara' un disastro... 16 p 15 rimb 6 fs(per me erano 60!!!!) 4 stoppate di cui l'ultima per la vittoria. Se quando uno e' in crisi, produce questo(oltretutto subendo contatti in ogni dove e vedendo continuamente il signore in grigio che urla "palla palla" quasi a prenderlo in giro!) allora su questo ragazzo possiamo contare sempre. Sa reagire. Complimenti. Veri

Bene la conduzione tecnica, come piano coerente di gara. Per le rotazioni che non spremono e fanno crescere tutti quanti.

Ora manca una ultima gara. Poco importa se passeremo come primi o secondi. Se vogliamo essere ricordati bisogna vincerle tutte. Nessuno si ricorda di uno che e' arrivato 4°, ma anche secondo siamo onesti. Meno conti quindi e tanto sudore al CAVINA(come mossa tattica stiamo pensando di usare il sudore di Moro dopo la grigliata, denso...scivoloso, semi colloso. se marchiamo il Cavina dove passano gli avversari siamo a posto!!)

Bravi ragazzi, ma la strada e' ancora lunga. L ambizione, specie del migliorare, non deve mai finire. Se vi abbiamo insegnato qualcosa di duraturo e non una singola, banale vittoria.

nani reds vincono !

  • Pubblicato in Under16

La corazzata Dulca passa al Cavina !

Sabato gara proibitiva per i giovani reds, contro Dulca S Arcangelo, secondi in classifica(dopo una partenza non buonissima, i romagnoli hanno trovato un ottimo equilibrio. Segnaliamo che da gara di andata. dove perdemmo ai supplementari, gli avversari hanno perso due partite in tutte le seguenti partite, di cui una al fotofinish con Molinella).

La partita e' importante per la classifica; per loro per mantenere la seconda piazza, decisamente valida per il fattore campo dei playoff, mentre per noi per continuare nel sogno di salvezza evitando i playout.

La gara parte con giusta tensione, ma gli avversari dimostrano di essere in palla sia fisicamente(contropiedi rapidi e conclusioni ad altezze siderali davvero) sia mentalmente(poche perse e pochi tiri forzati); l'atletico Borgo ci prova, sbuffa ma diversi suoi uomini non sono proprio all'apice della forma. 17 a 20 dopo 10 minuti

I segnali sono tutti a favore del Santarcangelo, e coi primi errori banali scappano fino al +15 in un amen; i nostri atleti in questo frangente sono bravi a non "sbragare" e andare al riposo sul 31 a 42.

Certo 42 punti sono troppi, inutile negarlo. Senza difesa graffiante, facciamo anche meno tiro e quindi, continuando cosi, siamo cotti, ce lo diciamo francamente.

Terza frazione; partiamo subendo due canestri facili, ma poi i ragazzi mostrano orgoglio. Difendono forte e non si fanno spostare dai kg degli avversari(davvero un differenziale notevole, su tutti i singoli giocatori). Arriviamo sul -4. Poi succede un fatto da cui non ci riprenderemo mai piu', mentalmente rimarra' solo frustrazione e nervosismo; Enry prende rimbalzo in difesa, subisce fallo(sanzionato). L'avversario insiste nel contatto anche dopo il fischio(sarebbe antisportivo a termine di regolamento). Enry si divincola e gli lancia il pallone addosso, ma non certo a pieno braccio. Risultato? Espulsi entrambi. Ma questo non basta; il duo arbitrale inizia una Querelle di dialogo, controdialogo, urlacci del tipo "sappiamo noi cosa e' successo". Confronto col tavolo....assegnati due tiri libero a SArcangelo da cui tutti ma tutti iniziano a impazzire....i giocatori del SArcangelo che correttamente riferiscono al duo arbitrale che il fallo era stato fischiato a loro e non al Borgo, ricevendo per contro urlacci di risposta "sappiamo noi cosa e' successo..."....mah, continuo davvero a non capire. Perche' e' veramente facile, lo dico davvero. Se un giocatore ti dice che ha fatto lui fallo, ma che problema ti poni???????

Insomma da questo caos, la concentrazione va a ramengo(la nostra.... la loro e' molto migliore e infatti continuano a macinare gioco) e torniamo a -11. Poi recuperiamo di nuovo arrivando a meno 7, 53 a 60, al 30°

Ultimi 10 minuti; noi nervosi, disuniti nel cercare di trovare un canestro immediato. Gli avversari si sono schierati anche a zona dispari, anche tutto campo. Primi nostri tre attacchi, tre palle perse. Brutta roba. E la palla era in mano a chi vogliamo che gestisca. Questo e'. Andiamo quindi sotto di 12 di nuovo e da qui non ci risolleveremo mai piu'. 69 a 86 finale, divario anche troppo esagerato.

Onore agli avversari e al loro allenatore; faccio i complimenti, sinceri. Si vede che hanno lavorato bene e sono cresciuti tanto, insieme. Si vede dal ritmo che questi si allenano davvero forte. Il lungo Russu ha davvero fatto canestri notevoli sia dentro l'area sia da tre..... in 5 in doppia cifra e 2 segnano 7 e 8 punti.....

I singoli; non una gran partita, ma abbiamo visto che ci hanno provato piu' e piu' volte. Magari non in maniera costante sui 40 minuti(unico neo) ma lo hanno fatto, con la forza e le potenzialita' che abbiamo ora.

Poco utilizzati kikko(in allenamento pare ancora non recuperato a pieno dall'infortunio, non ci mettiamo a fare esperimenti lunghi in partita) Samu(aveva partita importante u16 il giorno seguente) e anche Martelli(aveva fatto il suo nel secondo quarto; quando abbiamo visto zona nel terzo quarto e continui aggiustamenti, non ce la siamo sentita di buttarlo in mischia, magari sbagliando)

des 23 minuti in campo. 7 p 1 rimb 2 ass. 1/7 ai tiri liberi spiega che a oggi non e' certo al top. Sicuro ne abbiamo bisogno come l'aria, se poi tornasse ai livelli che ci ha mostrato ci sentiremmo sereni

art brutta gara. Difesa blada. ritmo lento(abbiamo tirato 15 volte in meno della media del campionato!). Poca carica e poche idee. 7 p 1 rimb(media 5) 1 rec 1 fs(media 4,5). Sicuramente non va incolpato, la sua settimana e' stata decisamente difficile dal punto  di vista personale. 

Enry 6 p 3 rimb 2 rec. Buona gara fino all'espulsione. Ne fara' tesoro, crediamo

Jack 8 p con 3/14 al tiro. 5 rimb 2 ass 2 rec. Sbuffa, ci prova. Non al massimo della lucidita' certo. Gioca contro gente che pesa 20 kg in piu', va sempre rimarcato. Non e' facile. Dai capitano torna a guidarci!

frank 4 p. Gioca 13 minuti. Non sono pochi. Per me. In difesa viene puntato dagli avversari, bisogna trovare una quadra per il suo futuro

teo non entra in partita. Forse sente qualche mugugno dagli spalti(non e' certo Magic Jhonson, ma abita a Borgo, e' con noi da sempre. Ha lavorato tanto, sta provando a prendere il passo della serie c. non della serie "Z". Quindi per cortesia, abbiate rispetto) e non dimostra il suo valore. Non vedo l'ora che lo faccia. Poi ci divertiamo tutti!

Greg 12 p 2 rimb 4 ass. Peccato per qualche persa di troppo, anche banale. Il terzo, quarto e 5° fallo fischiato in fila, sempre dallo stesso arbitro(non commento per non prendere una denuncia. e per non dare importanza a persone davvero discutibili nell'atteggiamento.... vedasi la minaccia finale alla panchina, solo per vedere di innervosire qualcuno!!) penso che faranno tesoro nella sua testa. Greg sembra svalvolato, e' sicuramente un po' naif, ma le rotelle gli funzionano bene. Spesso ci scordiamo che e' del 98 e che questo e' il suo primo campionato di serie c. Assimilera' tutto e io scommetto anche che non manca molto.

Silver gran bella gara. Concentrato, meno disposto a farsi prendere dallo sconforto su propri errori, su errori arbitrali o dei compagni. Stando in bolla, produce 13 p con 5/8 al tiro. 5 rimb 1 rec 2 fs. Anche in difesa prova a tenere botta contro colossi di Rodi. Questa e' la strada. Ora la costanza.....la caratteristica piu' ostica per ogni atleta

Rossi parte male, anche polemico. Poi si scuote e torna a essere il giocatore super che conosciamo. Non quello che sparacchia da fuori e basta e che se non entra si immusonisce. Non e' al top della forma nemmeno lui(a rimbalzo ancora non vincente .per esempio ci ricordiamo di un tap in concesso al suo uomo, una guardia) ma stavolta dimostra a tutti(e forse a se' stesso) che ha mezzi tecnici e fisico per attaccare il ferro(se e' riuscito contro questi avversari, lo puo' fare con tutti!!!)11 p con 5/10 al tiro. 4 rimb 1 solo fs(sara' antipatico agli arbitri forse?!!??). 33 minuti in campo(lo abbiamo spremuto il piu' possibile, anche troppo. Questo porta poi a cali di intensita' di cui l'atleta non ha colpe)

Ora festeggiamo Pasqua, allenandoci. Prossima gara a fine aprile a Granarolo. Poi Castenaso in casa e CFranco fuori.

Gran bel campionato. Siamo in classifica dove non pensavo di essere(su questo punto bisogna che la gente si schiarisca bene le idee. Tra noi e il Molinella per fare un nome, c'e' il differenziale che ha la Juve col Chievo. Anzi maggiore. Sturarsi le orecchie. Il Chievo anche se scarso, ha un budget per fare mercato. Qualcuno lo puo' prendere. Il Borgo non ha budget. Ha zero. Zero euro. Quindi non puo' prendere nessun giocatore da fuori vivaio. Il fatto di giocare con solo giocatori nostri, mi inorgoglisce come uomo.Per i miei giocatori, che stanno dimostrando di avere gli attributi giusti, anche se migliorabili ecc ecc .Per giudicare il lavoro fatto e le prestazioni, bisogna capire ed elaborare questa informazione. Altrimenti sono le solite chiacchere da bar di chi non ha competenza, non ha nulla da fare e non riesce nemmeno a immagazzare notizie che vengono scritte a chiare lettere. Quindi lasciate stare, non fa per voi parlare di sport).

Siamo a ridosso dei playout, ma ancora da inseguiti. Siamo a un passo da un risultato eclatante(NESSUNO E' MAI RIUSCITO NELLA STORIA DEL BASKET A SALVARSI DALLA SERIE C AL PRIMO ANNO, GIOCANDO CON SOLO IL PROPRIO VIVAIO. NESSUNO. ANDATE PURE A INFORMARVI. IN TANTI HANNO PROVATO). Se ce la faremo, questa squadra dovrebbe essere osannata da tutti. Se non ce la faremo, saremo comunque orgogliosi di quanto fatto vedere sino a oggi(chi ci ha provato nel passato e' andato giu' al primo turno, ultimissimi in classifica. come tutti dicevamo che sarebbe successo a noi, ad Agosto!!!).

E io so che questi ragazzi faranno l'ennesimo miracolo.

cuore reds !

  • Pubblicato in Serie D

under 16 reazione vs HB !!

Importante gara per i cuccioli reds, in quel di CMaggiore. All'andata avevamo perso di 1 punto, capendo che in questa fase di playoff non avremo mai affrontato gare semplici. Avendo capito che i giovani dell' HB sono svegli, bravi e volonterosi.

Importante anche per la classifica; una sconfitta avrebbe pregiudicato il nostro passaggio al turno finale dei playoff, una vittoria ci avrebbe lanciato matematicamente alla fase successiva, lasciando aperta la possibilita' di passare anche come prima del girone(px gara contro Pontevecchio Murri).

Vi racconteremo di una gara vera, intensa, tesa e alle volte ansiogena. Tanto tifo sugli spalti con cori che ancora abbiamo nelle orecchie....quell'HB Hb che insiste a ogni canestro degli avversari, ma anche Borgo Borgo quando i nostri giovani reagivano alle folate degli avversari.

17 a 16 dopo 10 minuti; 30 a 32 alla meta' partita; 47 a 48 al 30°, credo che spieghi di gran lunga, un match che e' sempre stato in equilibrio, per tanti motivi. Gli avversari erano tonici e reattivi, attaccavano bene il ferro con decisione. I reds erano ordinati(meno palle perse del solito) ma poco reattivi e non dominanti a rimbalzo come invece dovevamo essere. Pochi contropiedi a noi concessi(il ritmo non e' stato fantastico.....dai raccontatemi che non serve correre in allenamento, perche' poi do tutto in partita???!!!!) e tanti errori, frutto di contatti duri, da senior(lo sto dicendo con grande stima e non polemica, questo si chiama basket!!)

Negli ultimi 10 minuti, finalmente registriamo gli aiuti difensivi con grande concentrazione(leggete questa parola e non scordatela mai piu'!); non piu' come prima e cioe' una volta benissimo e la volta dopo addormentati. Sempre costanti; vicino al pallone lato forte, pronti all'aiuto lato debole. Concederemo un canestro al 3° minuto e un altro al 5° minuto; poi solo altri 5 punti nel tentativo di rimonta dei padroni di casa. Invece il nostro attacco vola, si muove. Va anche a rimbalzo in fiducia e usa tanti doppi tiri, da cui andiamo sul +5 e poi sul +11. Finira' 57 a 69(solo 10 punti subiti, di cui reali per errori nostri solo 4. gli altri guadagnati!), per la gioia di tutti quelli vestiti in rosso!

Vorrei sottolineare che, a mio parere, la vera differenza e' stata nella lunghezza della panchina che si e' incominciata a vedere. Gli avversari hanno ruotato poco, noi molto di piu'. Quindi chiaro che alla fine i nostri erano freschi mentre alcuni HB erano cotti a puntino. Questa e' l'unica tattica di cui ho sempre voluto parlare e confrontarmi. La bellezza del gioco di squadra vero. La bellezza di capire che un giocatore rende di piu' se sta in campo 28 minuti anziche' 40, frutto di tanti cambi con durata massima 8 minuti se il momento e' favorevole. E cosi cresciamo tutti. Da questo punto di vista credo che questa squadra abbia ancora tanto potenziale inespresso, ma si sa che alle volte vengo additato come un "pazzo visionario".... ma poi spesso ci prendo!!!

I singoli; 

tutti utilizzati, come dicevamo. Non segna Rodri ma prende un rimbalzo e abbiamo visto anche una faccia decisa, su cui poter lavorare. Non segna bubu ma fa il suo con decisione(io poi quella faccia di uno che ride e quasi borbotta e poi e' duro sui contatti...boh..non l'ho ancora capita. questo per me ci prende tutti in giro!). Alex non segna ma non deraglia. Ancora timido lo sappiamo, ma ordinato. Forza. 

Tede parte benissimo con verticalizzazione che lo contraddistinguono, poi sbaglia tre tiri e chiede consiglio a Albanelli(sentenza subito, gioca a nascondino....). Un ass un rimb e buona difesa. Dai Pietrone abbiamo bisogno della tua grinta!!

Guidi in difficolta' in partite dalla tensione agonistica, lo sappiamo, prima o poi fara' il passo. Non si scappa. Solo 1 p e 3 rimb. Lui vale molto di piu', ma molto. Ma gli avversari mica te lo concedono gratis...e' poi il bello dello sport!

Miki 4 p 5 rimb(record carriera!) 2 rec 1 ass e 2 pp. Non usa ancora i kg(premio fair play......te lo darei io il fair play!!!!) pero' abbiamo notato miglioramente netti rispetto alle precedenti gare. Puo' e deve fare molto di piu', non deve accontentarsi .....come quando se sbaglia trova subito la scusa......dai Miki, se abbassi i gamboni puoi dominare in area, hai capito bene!

Simo; lo prenderesti a schiaffoni per i primi due tempi e poi lo abbracceresti per il finale di gara. E' tra i piu' migliorati dell'anno, ma ora si sta un po' perdendo perche' si e' alzata l'intensita' dei contatti. 6 p 3 rimb 2 rec e 3 pp(sigh!). Simone vale almeno il doppio, e sono stato basso. 

Moro parte con una classica palla persa a meta' campo, frutto di indecisione(si legge in faccia.....mamma mia...me la rubano....persa!). Poi il "moro vecchio stampo" avrebbe giocato a nascondino, dando consigli a tutti giusto per dimostrare di essere sul pezzo. Invece(io lo dicevo, sono noioso lo so, ma lo voglio sottolineare!) il baldo giovane sta provando a sterzare perche' e' intelligente e ambizioso. Certo il cambiamento e' difficile, duro, con strada in salita e lunga. Quindi il buon Moro, si rimbocca le maniche. Difende con qualche sportellata, da cui fa vedere che non vuole mollare. Poi ruba un canestrino dopo 3 errori al tiro(che lo avrebbero affossato in precedenza!), fa un assist e segna forse il piu' bel canestro della gara, con un passo e tiro, mano rovesciata(questo era difficile da fare, date retta!) . 2 rimb anche. Avrebbe meritato forse minutaggio in piu', ma magari usera' l'incazz...ra per allenarsi ancora meglio. Io ci credo

Naldi 7 p 2 rimb(da qui capirete che non e' stata una gran gara) 2 rec 2 ass. Buona difesa ma non eccelsa. Oltretutto al tavolo si sbagliano e gli tolgono due falli(uno dato a simone e uno a guidi...), ma lui riesce uguale a uscire per 5!! Record !!!

tognaz non era in palla. Troppo studio, troppe morose, troppa voglia di collegarsi a Guidi e Alba per sfida play....... 17 p con 6/20 al tiro. Un tentativo di schiacciata, con esito tragicomico(errore e tecnico) che pero' a me ha detto che il ragazzo ha poi tanti attributi....infatti in una gara non eccelsa per lui(17 p per altri sono una chimera, siamo onesti!) prende 22 rimbalzi(avete capito bene) 4 rec e da' 3 stoppate, oltre a presenza decisiva in difesa, specie nella parte finale.  Il soldato c'e', su lui si puo' contare e questa e' la dote che piu' mi piace in un ragazzo

Emi 20 p con 8/16 al tiro. 7 rec(tanti, bravo!) 3 rimb e 4 fs. Piu' di tutto mi e' piaciuta l'attenzione alla parte difensiva sulla palla(puo' migliorare molto da lato debole!). Davvero notevole la voglia di stare in gara e non perdersi o farsi agitare dalle urla del pubblico o dai contatti tosti degli avversari. Questa e' la strada per diventare giocatore senior!

Alba 10 3 rimb 4 rec 5 pp(mi piace anche questo pensa te.....significa che non ha giocato a nascondersi, ha provato a gestire in prima persona!!!) 1 ass 4 fs. Stavolta lo cito tra i migliori, se non il migliore, specie nella fase finale dove si e' messo in proprio e ha cercato di avere la palla in mano. 6 p 4 fs negli ultimi minuti. 3 rec(anche in difesa era spesso in zona calda, della palla). Bravo davvero, io spesso lo critico perche' potrebbe fare molto di piu', stavolta lo elogio.....giurerei anche di aver visto vitalita' negli occhi....non c'era il riflesso di triglia scaduta....almeno credo..... forse a CMaggiore ci sono luci speciali!!

Bella gara quindi, che andra' confermata al piu' presto, per dimostrare di essere pronti per la fase finale del campionato. Intanto gia' bello esserci arrivati, soprattutto provando a migliorare il gioco e la tecnica dei singoli

all in red!!

 

  • Pubblicato in Under16

SERIE C IN GITA A SANGIO !!

Domenica pomeriggio, gara quanto mai importante(come tutte ormai.... tra 4 gare di fa il bilancio dell'annata !!) .

Capire se siamo migliorati rispetto all'andata, capire se riusciremo a imporre il ritmo contro squadre fisiche ed esperte come quella di SGiovanni Persiceto. 

Societa' quanto mai blasonata e ben organizzata( ammetto sempre un po' di sana emozione, per me, avendo iniziato a giocare coi senior, proprio in questa palestra nel lontano 1988/1989. tanti ricordi) con un roster di primissimo livello(Mancin e' davvero grande e quindi utile utile per fare spazio ai compagni e in difesa e' davvero dura superare i tentacoli; Tomesani fa 20 punti senza averlo mai visto ed e' sempre in controllo, davvero super, spero che i miei esterni ne facciano tesoro!).

Vi raccontero' di una non partita; il punteggio non e' mai stato in discussione... 19 a 11, 40 a 22. 60 a 37(dopo un mini sussulto fino a -11) e 76 a 59 finale.

Nulla da dire, o meglio da commentare. Il  dislivello e' sembrato tanto, ma imbarazzante e' stato lo spirito. Passivi, pronti a essere asfaltati senza quasi mai reagire nel giusto modo. Speriamo sia stata una partita storta(certo che di Domenica sono state tutti di questo livello....), non vogliamo colpevolizzare nessuno ne' ingigantire il problema. 

Vogliamo pero' essere giusti e quindi nemmeno sorvolare in quello che abbiamo visto; c erano tifosi, ho provato davvero imbarazzo per quello che abbiamo mostrato. I senior che dovevano tirare la carretta e dare lo spirito giusto, sono i primi che si sono auto affossati. 

Nel primo quarto abbiamo segnato 11 punti(5 greg, 6 frank. il rimanente della squadra, zero. avete capito bene. zero). Allora direte voi, lo spirito reds avra' ruggito in difesa, con tanto ardore. 19 punti primo quarto, 21 secondo, 20 terzo e 16 ultimo. Costante piatto.

Come ho piu' volte detto e scritto, stiamo giocando un campionato nuovo, di alto livello, sulla carta anche proibitivo per tanti dei nostri giocatori. Ero pronto a perdere quasi tutte le partite(per i duri di comprendonio o deboli di memoria, andate a rileggere articolo di agosto pre campionato...... con attenzione magari, non lettura blanda!) ma avrei giurato su questi ragazzi sulla combattivita'. Ieri, da questo punto di vista, sono stati davvero vuoti, non presenti.

Questo e' quello che succede a chi, improvvisamente, crede di essere un giocatore di questo livello, solo per status. Quando lo sport ti insegna invece che lo status non l'ha nessuno. Cristiano Ronaldo e' il migliore perche' molto ma molto probabilmente e' il migliore nell'allenarsi e nel prepararsi alla gara. Non va in giro per i localini a bere e fumare, magari mangiando da American Graffiti facendo selfi a destra e manca, ridendo di quei pistoloni invece che mangiano pasta all'olio e breasaola. Poi magari va a letto presto, si alza e muove il fisico, trovando concentrazione per la gara che va ad affrontare. Poi vince e riparte ad allenarsi ecc ecc..... poi qualcuno continuera' a dire che ha talento.....infatti lo ha, il talento e' la fame di migliorarsi ed essere il migliore. il talento...

Non voglio commentare i singoli, sarebbe come sparare sulla croce rossa, non mi va. Chi era presente(anche se parente, amico, genitore o fidanzata o dirigente) ha visto, puo' usare l'occhio benevolo che vuole, ma  ha visto. Allego le statistiche per chi non c'era, magari segnalando che qualcuno ha sistemato i dati nella parte finale della gara e sicuramente negli ultimi 2 quarti(nei primi 2 quarti artese, rossi, des, jack, teo, silver, tutti insieme avevano prodotto 3 punti)

facciamo un applauso a Martelli che pur avendo limiti tecnici notevoli per la categoria(ma stiamo lavorando e quindi poi ne riparliamo, parlo di chi critica a "raglio") ha provato a reagire, dando unico sussulto alla gara con due rubate consecutive

Nome Pti Tiri 2 Tiri 3 T.Liberi RD RO AS RE PE ST FS FF   minuti
silver 5 2 # 3 0 # 1 0   0 2 3 1 0 0 0 1 3   16
rossi 8 1 # 2 2 / 6 0 # 0 2 0 3 1 0 0 0 1   28
art 0 0   1 0   3 0 # 0 1 0 2 3 2 0 1 4   18
teo 1 0 # 4 0   1 1 # 2 3 0 2 0 0 0 1 2   15
frasca 0 0 # 0 0 / 0 0 # 0 0 0 0 0 0 0 0 0   2
enry 6 3 # 4 0 / 0 0 # 0 6 2 0 1 1 1 0 0   25
jack 4 2 # 7 0 # 4 0 # 2 3 0 2 3 3 1 1 4   22
frank 6 0 # 2 2 # 4 0 # 0 1 0 0 0 0 0 0 0   13
greg 16 4   6 1 # 7 5 # 5 3 0 0 1 4 0 2 4   28
des 11 4 # 7 1 # 2 0 # 0 2 0 2 1 1 0 1 2   24
ricky 2 1 # 3 0 # 0 0 / 0 1 0 0 2 0 0 1 2   7
samu 0 0 # 1 0 # 0 0 # 0 1 0 0 0 0 1 0 0   2
Team 59 17 / 40 6 / 28 6 / 9 25 5 12 12 11 3 8 22   200
    42,5% 21,4% 66,7%                    
                                         

Ora sta a noi; possiamo solo incolpare qualcuno della squadra(c'e' l'imbarazzo della scelta...compagni non all'altezza? allenatori svalvolati? dirigenti che non portano risorse? avanti pure) o possiamo, da uomini, fare autocritica e riprendere il cammino del sudore/fatica col sorriso.

Nel primo caso, con me troverete un muro, nel secondo caso un alleato. Sincero e diretto, come sono sempre stato. Con tutti, anche quelli che non ci sono piu'. Meglio una dura verita' che una bella bugia. Lo capiranno tutti. Il tempo e' galantuomo per tutti noi.

Finisco con una nota lieta; ho visto un nostro giocatore, Pollo, in una foto in gita a Roma. Aveva la maglia del Borgo, commemorativa campionato vinto di Promozione. 2013/2014. MI ha scritto: RED PER SEMPRE !

ho gia' dimenticato l'amaro in bocca, per la sconfitta.....

forza reds, ci siamo. 4 gare ancora, 4 punti di vantaggio da zola predosa da difendere. E avremo segnato l'impresa della carriera. Perche' cosi sara', se riusciremo in questa cavalcata!!!

 

 

  • Pubblicato in Serie D
Sottoscrivi questo feed RSS

Warning: current() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.atleticobasket.it/home/modules/mod_weather_gk4/helper.php on line 333

BORGO PANIGALE