under18 : che fatica a Sasso !!

Finito il turno di riposo, si torna a giocare. Trasferta non agevole a Sasso Marconi per il campo un pelo sotto soglia calorifera, per la squadra che diventa ostica facendo tanta zona.

Ci prefiggiamo di difendere forte, per andare in contropiede. Vera prima e reale mossa tattica contro chi non vuole o non puo’ affrontare l’avversario viso a viso.

In attacco ci muoviamo molto e creiamo situzioni valide, anche se con qualche errore di troppo segnamo solo 18. Gli avversari sbagliano rigori, il tabellone dice 8 punti.

Secondo quarto; arriva la zona, misto presepe ma alle volte anche raddoppi scheggia in ala… I nostri virgulti, anziche’ stare sereni ,capire di sfruttare gli enormi buchi che sono a disposizione, si impanicano e iniziano a giocare con paura da cui il nascondino time. 16 a 26 alla meta’ gara. Segnato solo 8 punti…per fortuna gli avversari sbagliano l’insbagliabile.

Terza frazione; l’attacco e’ sempre contratto  e la difesa, per dare suspanse alla gara, inizia a bucare su ogni blocco. 33 a 39……e tanti occhi smarriti

Ultimi 10 minuti. Panico. Gli avversari ci raggiungono e ci sorpassano, per ben due volte. +2 e poi + 3. Due minuti dalla fine. Minuto di sospensione. Guardandoci negli occhi ci diciamo che mollare con gli occhi bassi non esiste per chi vuole fare sport; esce un quintetto che decide di difendere forte, da cui con rubata di Alba prima e Emix poi, torniamo in vantaggio. Le facce sono cambiate, in un amen chiudiamo la gara 52 a 60. Break di 11 punti nelle ultime 6 azioni….

Vorrei forse scordarmi al piu’ presto di questa brutta prestazione; qualcuno mi dira’ “teniamo a mente gli ultimi due minuti”. Io vorrei tenere a mente tutto; se non difendiamo perdiamo da chiunque.Non esiste che ti impanichi e blocchi appena vedi qualcosa di nuovo fatto dagli avversari. Giocare con paura non serve a nulla. Men che meno nascondersi e non prendersi responsabilita’. Se difendiamo concentrati, siamo fastidiosi anche per squadre attrezzate! Tutto il resto e’ noia.

I singoli; prestazioni globalmente non sufficienti. Tutti in campo da un minimo di 4 minuti a un massimo di 32. Non mi e’ piaciuto per niente che la somma dei punti fatti da Bubu,Albaz, Monte, Perdo, Puppi, Rodri, Lollo sia stata di 4. Avete capito bene. Sbagliando in attacco sono stati poi leoni in difesa o a rimbalzo? Se scrivo cosa penso prendo una denucia.

Non e’ quello che cerco di insegnare; non si parla di basket, si parla di crescita. Di non essere piu’ bimbi a cui tutto va bene perche’ sono cosi abituati ad avere tutto senza lottare e senza faticare che non apprezzano quello che hanno….e che possono perderlo!!

Sbagliare un tiro ci sta, eccome. Non credo di aver mai sgridato particolarmente un errore; non tirare per paura e farsi strappare palloni su palloni da avversari, anche no. No e poi NO !!!

Sulla falsa riga anche il buon Guidi, 4 p 6 rimb. Difesa anonima, con gli stessi stessi errori. A forza di essere titubante al tiro ora mi darai retta o continuerai a tirare col piedino indietro perche’ esteticamente e’ piu’ bello?

Naldi si e’ riscattato solo con rimbalzo e canestro finale. Per il resto male. In attacco ansiogeno e confusionario. In difesa sempre le solite mannaiate a gambe dritte e poco gas. 6 rimb 1 rec. Sembra che ti sei convinto di non essere in grado di fare meglio. Non e’ cosi, ma non posso fare tutto da solo!!

Tognaz 15 p 12 rimbalzi. 6 su 14 al tiro preoccupa meno. Preoccupa che anno scorso nella fase buona del campionato prendevi almeno 20 rimbalzi. Eri spesso nel centro dell’azione. Se gioco con ragazzi di 30 anni in serie c, significa che contro un  pari eta’ devi svettare. Il resto di come perche’ quando e’ aria fritta che nemmeno mi interessa commentare. Rivoglio il soldato Tognaz!! Subito !!!! Dai Samu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alba 9 p 6 rimb 4 recuperi. Quindi bene Piet? Bene un caz.o ! Larghi tratti di nascondino a pacchi. Mai la voltonta’ di emergere. Leadership di una pianta senz’acqua da settimane. Non mi piace. Oltretutto nei minuti finali ruba il pallone decisivo e prende rimbalzo in traffico. Alla fine, da stanco. E’ solo questione di voglia di emergere qui. E in qualche modo emergi caro il mio Filo, stai sereno!

Emi ha tanti vuoti e pause. Ha lacune enormi dovute forse al passato(in attacco solo gioco perimetrale o contropiede. Poi il vuoto. A rimbalzo proprio non va, non e’ suo compito??!!!!). In difesa ha smesso di o rubo o prego accomodati. Non che sia un gran difensore ma ora prova vergogna se il suo avversario lo batte. E da qui ci prova. Ruba ugualmente tanti palloni(9) e segna 25 p con 12/21 totale al tiro. Deve migliorare nel creare gioco, anche per i compagni, attirando la difesa su se’ stesso. Ha voglia di migliorare, non mi sembra nemmeno parente di quello che ho visto a settembre scorso. E’ migliorato anche nel dialogo, ora lo capisco…..scherzo! 25 punti su 60 sono tanti. Bravo!

Torniamo al Cavina che e’ meglio. Sudiamo, sbuffiamo e sturiamoci le orecchie. Non sara’ mica una zona del piffero con bue e l’asinello in mezzo a darci fastidio??!!

Nani reds battete un colpo !!!

Ultima modifica ilGiovedì, 12 Dicembre 2019 09:32