under18: si parte !!

Inizia il campionato Under18, dopo la cavalcata dell'anno scorso che tante emozioni ci ha regalato.

Come tutti gli inizi, si parte da zero, nessuno ci regala nulla; inoltre, per giusto volere della Federazione Pallacanestro, si gioca anche coi piu' grandi e cioe' i nati del 2002(noi per non farci mancare nulla abbiamo deciso di non far giocare in questo gruppo i nati del 2002, ma solo i 2003/2004 poiche' , con grande romanticismo e follia, non vogliamo separare il gruppo formatosi).

L'avversario e' subito tosto; neanche Dario Argento avrebbe scelto diverso. Derby subito contro Zola e oltretutto di soli nati dei 2002(ora giuro, finisce la mia lagna sull'argomento, giochiamo con ragazzi piu' o meno della stessa eta', con due gambe, due braccia e una testa. e questo basta!)

Partiamo bene, concentrati in difesa e vogliosi in attacco; corriamo bene, laterale, aperti. La palla e' spinta bene da Alba e da Emi, o in palleggio o in passaggio, per la gioia dei coach. 25 a 18, e peccato per qualche sbavatura finale, il divario sarebbe stato maggiore

Secondo quarto sulla falsa riga; le rotazioni danno pochi frutti in attacco. Gli avversari reagiscono allo shock iniziale e arrivano sul meno 5, prima di essere ricacciati indietro, 46 a 38.

46 punti sono davvero tanti per questo livello, 38 subiti fanno preoccupare perche' dentro ci sono almeno 10 punti regalati ma regalati.

Terzo quarto; sistemiamo abbastanza la reazione ai giochi di attacco di zola(alcune volte sembravamo marionette, ammettiamolo!) , ma a questo punto gli ospiti sospinti dal loro giocatore migliore, ricuciono lo strappo. Tognaz inizia a scossare il testone, alba rispolvera il nascondino e emi inizia ad essere stanco. 58 a 55.....preoccupante.

Ultimi 10 minuti;  Subito pareggio. Gara viva, forte. L'arbitro decide di non fischiare da entrambi i lati e la gara diventa ancora piu' tosta. Due minuti dalla fine ancora pareggio. Riky si sveglia dal torpore e segna due punti ,enorme valenza. Naldi prende due palloni in traffico decisivi. Qualche libero e siamo sul +3. Tognaz con energia zero(sembrava uno che avesse mangiato un cinghiale compreso pelo e quindi avesse difficolta' di digestione) mette il manone in difesa. Ruba. Si invola(si fa per dire) e si alza per inchiodare a una mano. Visto i precedenti, qualcuno chiude gli occhi. Si sente solo la botta, tutti in piedi a mostrare i muscoli al soldato. Game over......70 a 63 per due liberi seguenti.

Che dire. Ce lo aspettavamo. Impatto forte, sara' dura dura, ma abbiamo tanto entusiasmo. Per ora ci portiamo a casa l'energia(80 tiri globali, non male non male proprio), la voglia e la consapevolezza in quanto prodotto; mezza squadra e' gia' pronta, mezza deve arrivare a dare una mano. Il lavoro da fare e' tanto, il tempo lo abbiamo ma ogni settimana e' necessario vedere uno sforzo verso la meta finale. Che non e' la singola vittoria, ripeto all'infinito. E' il diventare giocatori senior per poter continuare questo bellissimo sport, in campionati di tutti i livelli e non solo al campetto!!

I singoli(tutti in campo tra 4 minuti e 13 minuti anche quelli che hanno giocato meno. certo cari i miei giovani, uscire con zero prodotto, tra rimbalzi, punti, recuperi ecc ecc non e' quello che ci aspettiamo, visto poi il tanto lavoro svolto in settimana. E' come uno che studia tanto e poi fa scena muta all'interrogazione.....):

albaz arrugginito a  dir poco. Passo lento in un campo di lepri. Sa fare tanto ma spesso si incarta. In difesa serve applicazione, e fatica. Arrivera'.Lo so.

dano 8 min, discreta difesa a uomo nel terzo quarto, prima di pensare "bene" di ergersi a paladino delle fischiate arbitrali(anche no!) . Due passaggi in attacco da denuncia. Forza!

rodri. corre come uno che pesta le uova, eppure non e' lento. Boh! Deve ascoltare e applicarsi. Con foga. Allora vedremo un altra ragazzotto in campo. A questo ritmo, difficile giocare di piu'. 4 minuti con zero macchia nello scout...

alex. come sopra. 7 min di non errori ma anche di non produzioni. Non ci alleniamo per questo. E conta solo lo scout, caVo(perche' ha erre moscia) il mio Niccolai! Difesa morbida morbida, come un buon bucato!

Simo. non mi e' piaciuto. Punto. Aggressivo come lo squacquerone. 11 minuti in campo per provare e riprovare, perche' io ho tanta fiducia. Ma necessito di un segnale a cui aggrapparmi!2 p 1 tiro solo, 2 rimb e 3 palle perse. Dai simo tira fuori gli artigli!

Lollo; l'invidia per non essere il re del nascondino, lo fa provare e riprovare a vincere tale premio. Bisogna far vedere quello che si sa fare caro il mio lollone. Studi , sai tutto di un argomento. Vai a scuola e poi non hai il coraggio di alzare il braccio per farti interrogare??? La difesa invece ha gia' applicazione(a parte la sciocchezza del fallo antisportivo....siamo grandi ormai per capire quando e' troppo pericolo fare fallo di quel tipo!)

Moro. Ci prova, sbuffa. Ha coraggio che non sapeva nemmeno di avere. Certo tutto ancora con riminiscenze di anni precedenti che non mi piacciono neanche un po'! 4 p con un canestro a difficolta' 9/10. Qualche tuffo, ma anche qualche dormita galattica in difesa. Troppi palleggi(comprati una palla e sfogati per favore!) e un passaggio in contropiede da porno basket che mi e' costata la denuncia. Ora sono in Questura, vieni almeno a pagare la cauzione!

Naldi. gara da 5 ma per fortuna negli ultimi 4 minuti difende bene ma bene e raccoglie 2 rimb e un recupero senza i quali non avremmo vinto, a parer mio. Magari svegliarsi prima? 

Guidi; premio indeciso dell'anno da conquistare. Inizia quindi a fintare controfintare sub controfintare. 1 vs 1 che dura 5 palleggi e 5 sterzate. Per poi fare canestro di muscoli nel finale. Ai genitori dico che non credo che ve lo consegnero' sano e salvo alla fine dell'anno! Ha potenziale, sa fare tanto. E' alto, braccia lunghe. 6 p. non lo accetto!!!!!!!!!!!!!!!!!

Alba;  il rag quest'anno tende alla laurea. Me lo ha dichiarato. Per ora cerca la laurea in ragioneria(non diteglielo che non c'e'!). Minuti di vuoto a minuti di attacchi in traffico da cui si salv solo perche' sa giocare. Anzi, sa fare tutto. Solo che metterlo in mostra, e' faticoso. Non proprio il suo forte. 15 p in 15 tiri, 6 rimb 4 fs, non e' poco sia chiaro. Ma questo cinnazzo dallo sguardo vitreo(quando poi vuole...) lo vogliamo vedere al piu' presto coi senior. Io ci credo tanto ma tanto. Ma non posso fare tutto da solo.

Tognaz;  il soldato parte a cannone. Canestri, giravolte. Corsa. Difesa. Ci siamo? E' un 2003, alle volte anche taciturno e introverso. Assimila pressione come una spugna, non ha ancora preso il succo del divertimento del gioco. Lo vive come un mestiere. Quindi al primo contatto extra strong, inizia a camminare e sbuffare. Fa quasi danni alle volte, per poi con l'orgoglio d cui e' dotato in quantita' industriale, rimedia magari con una stoppata. 15 punti, 13 rimb 4 stop e 1 rec con schiacciata finale. Si Tognaz!!!! Tutti in piedi coi muscoli in mostra!!! Ma anche scappellotti per capire prima o poi il motivo di queste pause!

Emi, il Kelly tripjuka di Borgo. Difesa o rubo(tante per fortuna) o vai pure a canestro. In attacco molto ma molto bene. Sia per il ritmo sia per la sicurezza e determinazione mostrata in certi frangenti. Peccato per la parte finale dove non ha capito che l'arbitro aveva ingoiato il fischietto e quindi le soluzioni da prendere non erano certo tiri con "passo ballerina". 28 punti 7 rimb 5 rec. Gran gara, soprattutto per fargli capire che se anche pesi 40 kg coi sassi in tasca, puoi giocare anche coi piu' grandi se usi le tue doti. Ora aspettiamo una difesa vera, quella per cui ci alleniamo. Cosi Zecco va a casa felice!

Bando alle ciance. Giovedi allenamento(a proposito re integriamo il Dott Acqua, espulso anni precedenti per troppa aggressivita'. Ne vedremo delle belle!) e Domenica seconda gara, alla mattina. Gia prevedo di sclerare, speriamo almeno non in ruota!

Nani reds sempre !!

 

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Ottobre 2019 10:26