serie c sbanca Granarolo !!

Gara quanto mai delicata Domenica pomeriggio, contro diretta concorrente per la lotta alla salvezza senza passare dai play out. In settimana Zola Predosa ci aveva raggiunto in classifica, avendo vinto la propria gara, raggiungendoci in classifica a 22 p. Granarolo era a 24 p. Tensione quindi notevolissima, prima di questo match

Partiamo non al massimo della fiducia; le precedenti gare di Domenica pomeriggio erano state davvero problematiche per non dire altro. Greg non al massimo della forma, era anche pronto a farsi siringare pur di giocare questa gara(con buon riscaldamento e tanta concentrazione non e' poi servito)

Pronti via e il match sembra alla nostra portata, andando avanti di uno o due canestri. Sul finire del quarto, i padroni di casa pero' dimostrano che vogliono assolutamente vincere per chiudere il loro campionato in bellezza, aumentano la pressione, attaccano il ferro decisi e ci sorpassano, 23 a 22

Seconda frazione; la nostra intensita' non cresce, anzi. Non e' solo colpa delle rotazioni, come qualche facilone vorrebbe far capire. Il vero break lo subiamo con i nostri uomini piu' esperti in campo(vero che e' piu' difficile fermare i trend, ma questo sarebbe un tema davvero pericoloso e arduo da affrontare, per tutti), e andiamo sotto di 8 punti. In un amen pero' torniamo a ringhiare in difesa e con una bomba di rossi e due canestri di greg, chiudiamo col minimo distacco, 40 a 39

Negli spogliatoi ci chiariamo, sia sull'atteggiamento da tenere con gli arbitri(sicuramente qualche errore grossolano, vedi il terzo fallo addirittura antisportivo di artese, ma globalmente una direzione da non criticare. specie l'arbitro piu' piccolino, a mio parere davvero bravo anche nella relazione coi giocatori e allenatori, in quanto deciso ma mai spocchioso ne' provocatore) sia sulla quantita' di energia che serve per vincere una gara di questa importanza. La differenza, rispetto ai precedenti 20 minuti, e' enorme. In difesa teniamo l 1 vs 1, gli aiuti(pochi per la verita') sono decisi e a parte qualche sbavatura(rimbalzi concessi) la determinazione e' altissima; 52 a 61. Solo 12 punti subiti, su una media precedente di 20

Ultimi 10 minuti; Granarolo alza il baricentro, pressa e sporca i palloni. Il canestro si stringe anche per noi; per ben 5 minuti segnare risultera' una chimera. Per fortuna capiamo che tutto si giochera' sulla nostra difesa. Della serie, se facciamo zero a zero a noi va piu' che bene. Gli avversari arrivano fino a 6 punti, ma la sensazione di controllo da parte dei reds e' alta. Una tabellata di Jack ci da' il primo respiro, un canestro dall angolo di des il secondo e la bomba ignorante di rossi, chiude ogni velleita', 66 a 74.

12 punti subiti nel terzo quarto, 14 nel quarto quarto. Null'altro da aggiungere. Questa e' la strada!

I singoli;

poco utilizzati martelli e samu; ricky aveva perso qualche pallone e fatto falli di inesperienza(se c'e' bonus non dobbiamo nemmeno rischiare!). Samu ha giocato decisamente bene per 2 min, avrebbe meritato un coach con maggior corraggio! 

frank sta capendo sempre di piu' che in serie c non ti concedono spazio di tirare, perche' ti conoscono e perche' hanno tutti fisici notevolissimi. 10 min in campo sono davvero un buon minutaggio globale, per poter produrre qualcosa di buono. Meglio del solito invece l'approccio difensivo, dimostrando comunque di essere un corpo unico alla squadra

Silver 3 p 3 rimb 1 ass 1 fs in 21 min di gioco. Non la miglior gara, sicuramente utilissimo specie nel terzo quarto dove in difesa ha dato intensita' notevolissima. Pensiamo che per mantenerla per tutti i minuti in campo, deve lavorare ancora sulla concentrazione(ancora troppo in balia del canestro, degli arbitri che l'hanno con lui o con i compagni che non fanno quello che devono). E' un 99, e' giovanissimo. I miglioramenti ci sono, ora serve ultimo salto !

kikko ci ha aiutato un bel po', conquistandosi 8 minuti in campo. In attacco e' titubante, lo sa, inutile girarci intorno. In difesa se ha gamba e' rognoso e ci permette di giocare con quintetti strambi, con molti piccoli, perche' se vuole marca anche un mezzo lungo. 2 rimb 1 fs, 0/3 al tiro. Buona gara !

teo gioca sotto tono, con paura. Certo qualche "tifoso" della nostra curva non lo aiuta proprio, ma lui ci mette del suo quando inserisce il pilota automatico di velocita' crociera 15 km/h....in difesa fatica a quella velocita' e in attacco si fa attaccare. 3 p 1 rec 1 fs e 1pp. I numeri non sono malavagi, la gara non e' sufficiente, specie rispetto a quello che sa davvero fare(io lo conosco da 7 anni, quindi sono tra i pochi che lo puo' dire)

art sottotono, ma buona gara. Sottotono perche' di solito prende 5/6 rimb(ne prende 1), recupera 2/3 palloni(ne produce zero). segna 6 p e di buono difende da "cristiano", fa 5 ass e subisce 5 falli. Di certo non la miglior prestazione, da lui ci aspettiamo ben altra intensita'. Prestazione comunque buona, specie rispetto al trend pericolo in cui si era cacciato

des non al meglio della forma. In maniera onesta, chiede anche il cambio appena prova ad alzare l'intensita'(giocando 18 min in tutto...) . 5 rimb denotano pero' tanta applicazione, 2 rec e 1 fs. Poco ossigeno(vedi l'ansia con gli arbitri, quasi da campionato under) ma intanto segnaliamo che su 6 punti segnati 4 li mette nell'ultimo quarto, che non e' poi banale. In difesa a tratti spesso e' battuto su primo passo, ma poi nel momento del bisogno(ultimi 20 min) eleva tanto la prestazione. Bene!

Greg gioca di fatto infortunato, senza tante fisime ne' scuse. Pecca nella gestione dei falli(fare gli ultimi minuti senza di lui in campo non e' stato piacevole) ma chiude con 19 p 5 rimb 2 ass 3 fs 2 rec in soli 25 minuti di gioco, dimostrando di essere un super giocatore. Bello anche lo spirito, che tanto ci insegna. In panchina per i minuti finali e' pronto a incitare e immettere fiducia, festeggia la vittoria come se avesse segnato il goal decisivo. Bravo

Jack non era in formissima. Di sola stizza, porta a casa 12 p 10 rimb 4 ass 3 fs, e qualche persa di troppo. In difesa e' davvero tonico, qualche sbavatura alle volte, ma ci sta direbbe qualcuno in casa Veronesi. Spesso produce urlacci di frustrazione, ma anche incitamento, denotando che crede in ogni giocatore della squaDRA. E' il suo modo di essere capitano; a me piace quello che da' il buon esempio...10 rimb in traffico come ieri sono tanta roba

Rossi ultimamente sta migliorando tanto il proprio modo di giocare. Non parlo dei 23 p fatti(era tanto che non sparava un ventello ma ripeto non e' quello il tema). Parlo del fatto che se anche non difende benissimo alle volte(qualche penetrazione presa dritto per dritto, quasi non e' da lui), se non entra il pallone nei primi tiri(sbaglia un sottomano da solo...) sta cercando di reagire. Senza trovare scuse . Si chiama maturita', se riuscira' a farlo definitivamente ne avra' grandi grandissimi benefici. Il gioco sta migliorando perche' finalmente attacca il ferro con anche l'idea di prendere fallo(5 fs di cui 3 da bonus, giurerei quasi voluti); non spara piu' palloni alla ricerca dell'assist compulsivo. 5 rimb che non fanno certo male, dimostrano che ha voglia di traghettarci verso un risultato che sa di record. Davvero bravo !

Enry a mio parere il migliore; solo 2 punti(per problemi di lavoro si allena poco, decide da solo di non mettersi in proprio) ma 7 rimb e 5 recuperi(per chi non digerisce basket, significa 12 palloni in piu' da giocare....) e tanta applicazione in difesa dove spesso gli tocca di marcare un esterno puro, dimostrando di aver lavorato tanto ma tanto su quei piedi che anni fa sembravano ferri da stiro. Finisco: il ragazzo e' stato espulso alla precedente gara e in maniera quanto mai ingiusta, ha preso una giornata di squalifica. Ha deciso di pagarsi la multa(una giornata si puo' commutare in 200 euro di multa, per la prima volta) per essere insieme alla squadra e lottare per il campionato, per la storia del club. Io lo stimo!!

Quindi?

Quindi torniamo a preparare le ultime due gare del campionato; ci manca una sola vittoria per chiudere in maniera pazzesca il campionato di serie C che stiamo giocando tutti per la prima volta in vita nostra. Con altri due punti siamo salvi matematicamente; solo a scriverlo mi viene la risatina da paresi, unito alla pelle d'oca. Sabato ore 19.00 contro Castenaso c'e' LA PARTITA ! I veri tifosi devono essere pronti a incitare i propri ragazzi e se riusciremo nell'impresa di vincere, a tributare un mega applauso; credo davvero che la stragrande maggioranza della gente sia in totale mancanza di memoria(rispetto ai proclami fatti ad agosto) ne' di onesta' intellettuale/sportiva. Forse sarebbe ora di fare mente locale.

A proposito, vero tifo. Non quella roba che qualcuno ha fatto ieri(e che siamo certi viene perpetrata da un po' di tempo); finche' ce la prendiamo con quel coglione dell'allenatore, non c'e' problema. Se vi fa stare meglio fatelo pure, ha le spalle grosse. Magari tante critiche sono anche a segno, non lo mettiamo in dubbio. Bisogna essere sinceri. Ma quando ve la prendete con un ragazzo che in campo non brilla allora non ci siamo proprio. Oltretutto siete in gran parti madri e padri, forse amici. Che figura fate fare a vostro figlio che e' un compagno di squadra di quello che state apertamente e senza ritegno criticando? Che diritto avete di mettere entrambi in difficolta'. Poi magari prima o poi i genitori del criticato di turno(teo per la cronaca) si mettono sullo stesso piano e iniziano a criticare il vostro figlio/amico appena giochera' male? M a dai!!! Sara' mica questo il modo di tifare la squadra che piu' ha dato prestazioni a Bologna negli ultimi 7 anni? Mi dissocio completamente da questo metodo, becero, soprattutto perche' poi noi ci vantiamo di avere tanti ragazzi, anche bimbi che ci seguono; che esempio state dando? Poi magari ci lamentiamo via social della maleducazione altrui o ci meravigliamo che sia passato il concetto che se vinci sei un campione se perdi un coglione!!(date retta, davvero, lo sport e' tutt'altro, siete veramente lontani ma lontani dai veri valori)

Questo lo dico e scrivo perche' questo trend va fermato. Quando poi si e' visto esternare sul cambio di Samu il soldato, allora siamo alla follia pura( a parte il fatto che in pochi minuti ha combinato solo cose positive, dando scintilla vera a tutta la squadra! E di questo basterebbe averlo praticato un minimo di vero sport moderno, per capirlo!). Cioe' riusciamo a criticare chi lo fa giocare .....va beh, non tutti possono capire cosa stiamo tentando di fare..... ma criticare uno che ieri aveva ancora 15 anni(oggi ne ha 16, auguri!!!), davvero non ci sto. Ho l'amaro in bocca e mi vergogno di quello che ho visto e sentito. Speriamo che fosse la giornata storta anche per questi "tifosi"; se cosi non fosse, allora fateci un piacere. O state a casa a inveire magari alla televisione, magari e' uno sfogo oppure andate nella curva avversaria, almeno non mischiamo i veri tifosi sinceri, che grazie a Dio ce ne sono! Samu e' un patrimonio di tutto il Borgo, e' un esempio per tutti i ragazzini, come lo fu Rossi, artese prima e poi Greg dopo(Greg veniva criticato apertamente all'esordio e con lui quel pistola del coach, giusto per ricordare ai duri di comprendonio.... e oggi e' il miglior marcatore della squadra!). In tutto il mondo sano, far giocare qualche scampolo a un giovanissimo per farlo crescere e presto guidare questa squadra, e' un valore aggiunto. Non mi sembra difficile da capire. Se avessi seguito il credo di questi "tifosi" e cioe' vincere vincere e solo vincere la partita in corso, saremmo ancora in prima divisione, da dove siamo partiti..... un bell'ottavo posto prima del cambio di gestione, sempre per ricordare.....ma tentavano di vincere tutte le gare, in tutti i mezzi, con i giovani di borgo a vedere gli altri giocare......NO GRAZIE!

Finiamo con belle notizie(oltre alla classifica del campionato e alla prestazione dei ragazzi!); Teo e Samu in spogliatoio ci insegnano a vivere. I piu' sorridenti del gruppo, gioiscono, schietti e sinceri. Sono con voi, bravi!

Sorridente e' anche il nostro nuovo capo tifoso, al secolo Amin, Udite udite, e' il custode del Borgo. Il numero uno, sempre sorridente e disponibile ad aiutarci per farci allenare. Tutti gli vogliono bene; questa volta si e' superato, e' venuto a tifare per noi in trasferta, non so se ci rendiamo conto. Ho solo da dirgli pubblicamente una cosa, GRAZIE !!!!

fORZA REDS, L'IMPRESA E' DA FINIRE, E' LI' DIETRO L'ANGOLO !!

 

Ultima modifica ilLunedì, 29 Aprile 2019 10:45