La corazzata Dulca passa al Cavina !

Sabato gara proibitiva per i giovani reds, contro Dulca S Arcangelo, secondi in classifica(dopo una partenza non buonissima, i romagnoli hanno trovato un ottimo equilibrio. Segnaliamo che da gara di andata. dove perdemmo ai supplementari, gli avversari hanno perso due partite in tutte le seguenti partite, di cui una al fotofinish con Molinella).

La partita e' importante per la classifica; per loro per mantenere la seconda piazza, decisamente valida per il fattore campo dei playoff, mentre per noi per continuare nel sogno di salvezza evitando i playout.

La gara parte con giusta tensione, ma gli avversari dimostrano di essere in palla sia fisicamente(contropiedi rapidi e conclusioni ad altezze siderali davvero) sia mentalmente(poche perse e pochi tiri forzati); l'atletico Borgo ci prova, sbuffa ma diversi suoi uomini non sono proprio all'apice della forma. 17 a 20 dopo 10 minuti

I segnali sono tutti a favore del Santarcangelo, e coi primi errori banali scappano fino al +15 in un amen; i nostri atleti in questo frangente sono bravi a non "sbragare" e andare al riposo sul 31 a 42.

Certo 42 punti sono troppi, inutile negarlo. Senza difesa graffiante, facciamo anche meno tiro e quindi, continuando cosi, siamo cotti, ce lo diciamo francamente.

Terza frazione; partiamo subendo due canestri facili, ma poi i ragazzi mostrano orgoglio. Difendono forte e non si fanno spostare dai kg degli avversari(davvero un differenziale notevole, su tutti i singoli giocatori). Arriviamo sul -4. Poi succede un fatto da cui non ci riprenderemo mai piu', mentalmente rimarra' solo frustrazione e nervosismo; Enry prende rimbalzo in difesa, subisce fallo(sanzionato). L'avversario insiste nel contatto anche dopo il fischio(sarebbe antisportivo a termine di regolamento). Enry si divincola e gli lancia il pallone addosso, ma non certo a pieno braccio. Risultato? Espulsi entrambi. Ma questo non basta; il duo arbitrale inizia una Querelle di dialogo, controdialogo, urlacci del tipo "sappiamo noi cosa e' successo". Confronto col tavolo....assegnati due tiri libero a SArcangelo da cui tutti ma tutti iniziano a impazzire....i giocatori del SArcangelo che correttamente riferiscono al duo arbitrale che il fallo era stato fischiato a loro e non al Borgo, ricevendo per contro urlacci di risposta "sappiamo noi cosa e' successo..."....mah, continuo davvero a non capire. Perche' e' veramente facile, lo dico davvero. Se un giocatore ti dice che ha fatto lui fallo, ma che problema ti poni???????

Insomma da questo caos, la concentrazione va a ramengo(la nostra.... la loro e' molto migliore e infatti continuano a macinare gioco) e torniamo a -11. Poi recuperiamo di nuovo arrivando a meno 7, 53 a 60, al 30°

Ultimi 10 minuti; noi nervosi, disuniti nel cercare di trovare un canestro immediato. Gli avversari si sono schierati anche a zona dispari, anche tutto campo. Primi nostri tre attacchi, tre palle perse. Brutta roba. E la palla era in mano a chi vogliamo che gestisca. Questo e'. Andiamo quindi sotto di 12 di nuovo e da qui non ci risolleveremo mai piu'. 69 a 86 finale, divario anche troppo esagerato.

Onore agli avversari e al loro allenatore; faccio i complimenti, sinceri. Si vede che hanno lavorato bene e sono cresciuti tanto, insieme. Si vede dal ritmo che questi si allenano davvero forte. Il lungo Russu ha davvero fatto canestri notevoli sia dentro l'area sia da tre..... in 5 in doppia cifra e 2 segnano 7 e 8 punti.....

I singoli; non una gran partita, ma abbiamo visto che ci hanno provato piu' e piu' volte. Magari non in maniera costante sui 40 minuti(unico neo) ma lo hanno fatto, con la forza e le potenzialita' che abbiamo ora.

Poco utilizzati kikko(in allenamento pare ancora non recuperato a pieno dall'infortunio, non ci mettiamo a fare esperimenti lunghi in partita) Samu(aveva partita importante u16 il giorno seguente) e anche Martelli(aveva fatto il suo nel secondo quarto; quando abbiamo visto zona nel terzo quarto e continui aggiustamenti, non ce la siamo sentita di buttarlo in mischia, magari sbagliando)

des 23 minuti in campo. 7 p 1 rimb 2 ass. 1/7 ai tiri liberi spiega che a oggi non e' certo al top. Sicuro ne abbiamo bisogno come l'aria, se poi tornasse ai livelli che ci ha mostrato ci sentiremmo sereni

art brutta gara. Difesa blada. ritmo lento(abbiamo tirato 15 volte in meno della media del campionato!). Poca carica e poche idee. 7 p 1 rimb(media 5) 1 rec 1 fs(media 4,5). Sicuramente non va incolpato, la sua settimana e' stata decisamente difficile dal punto  di vista personale. 

Enry 6 p 3 rimb 2 rec. Buona gara fino all'espulsione. Ne fara' tesoro, crediamo

Jack 8 p con 3/14 al tiro. 5 rimb 2 ass 2 rec. Sbuffa, ci prova. Non al massimo della lucidita' certo. Gioca contro gente che pesa 20 kg in piu', va sempre rimarcato. Non e' facile. Dai capitano torna a guidarci!

frank 4 p. Gioca 13 minuti. Non sono pochi. Per me. In difesa viene puntato dagli avversari, bisogna trovare una quadra per il suo futuro

teo non entra in partita. Forse sente qualche mugugno dagli spalti(non e' certo Magic Jhonson, ma abita a Borgo, e' con noi da sempre. Ha lavorato tanto, sta provando a prendere il passo della serie c. non della serie "Z". Quindi per cortesia, abbiate rispetto) e non dimostra il suo valore. Non vedo l'ora che lo faccia. Poi ci divertiamo tutti!

Greg 12 p 2 rimb 4 ass. Peccato per qualche persa di troppo, anche banale. Il terzo, quarto e 5° fallo fischiato in fila, sempre dallo stesso arbitro(non commento per non prendere una denuncia. e per non dare importanza a persone davvero discutibili nell'atteggiamento.... vedasi la minaccia finale alla panchina, solo per vedere di innervosire qualcuno!!) penso che faranno tesoro nella sua testa. Greg sembra svalvolato, e' sicuramente un po' naif, ma le rotelle gli funzionano bene. Spesso ci scordiamo che e' del 98 e che questo e' il suo primo campionato di serie c. Assimilera' tutto e io scommetto anche che non manca molto.

Silver gran bella gara. Concentrato, meno disposto a farsi prendere dallo sconforto su propri errori, su errori arbitrali o dei compagni. Stando in bolla, produce 13 p con 5/8 al tiro. 5 rimb 1 rec 2 fs. Anche in difesa prova a tenere botta contro colossi di Rodi. Questa e' la strada. Ora la costanza.....la caratteristica piu' ostica per ogni atleta

Rossi parte male, anche polemico. Poi si scuote e torna a essere il giocatore super che conosciamo. Non quello che sparacchia da fuori e basta e che se non entra si immusonisce. Non e' al top della forma nemmeno lui(a rimbalzo ancora non vincente .per esempio ci ricordiamo di un tap in concesso al suo uomo, una guardia) ma stavolta dimostra a tutti(e forse a se' stesso) che ha mezzi tecnici e fisico per attaccare il ferro(se e' riuscito contro questi avversari, lo puo' fare con tutti!!!)11 p con 5/10 al tiro. 4 rimb 1 solo fs(sara' antipatico agli arbitri forse?!!??). 33 minuti in campo(lo abbiamo spremuto il piu' possibile, anche troppo. Questo porta poi a cali di intensita' di cui l'atleta non ha colpe)

Ora festeggiamo Pasqua, allenandoci. Prossima gara a fine aprile a Granarolo. Poi Castenaso in casa e CFranco fuori.

Gran bel campionato. Siamo in classifica dove non pensavo di essere(su questo punto bisogna che la gente si schiarisca bene le idee. Tra noi e il Molinella per fare un nome, c'e' il differenziale che ha la Juve col Chievo. Anzi maggiore. Sturarsi le orecchie. Il Chievo anche se scarso, ha un budget per fare mercato. Qualcuno lo puo' prendere. Il Borgo non ha budget. Ha zero. Zero euro. Quindi non puo' prendere nessun giocatore da fuori vivaio. Il fatto di giocare con solo giocatori nostri, mi inorgoglisce come uomo.Per i miei giocatori, che stanno dimostrando di avere gli attributi giusti, anche se migliorabili ecc ecc .Per giudicare il lavoro fatto e le prestazioni, bisogna capire ed elaborare questa informazione. Altrimenti sono le solite chiacchere da bar di chi non ha competenza, non ha nulla da fare e non riesce nemmeno a immagazzare notizie che vengono scritte a chiare lettere. Quindi lasciate stare, non fa per voi parlare di sport).

Siamo a ridosso dei playout, ma ancora da inseguiti. Siamo a un passo da un risultato eclatante(NESSUNO E' MAI RIUSCITO NELLA STORIA DEL BASKET A SALVARSI DALLA SERIE C AL PRIMO ANNO, GIOCANDO CON SOLO IL PROPRIO VIVAIO. NESSUNO. ANDATE PURE A INFORMARVI. IN TANTI HANNO PROVATO). Se ce la faremo, questa squadra dovrebbe essere osannata da tutti. Se non ce la faremo, saremo comunque orgogliosi di quanto fatto vedere sino a oggi(chi ci ha provato nel passato e' andato giu' al primo turno, ultimissimi in classifica. come tutti dicevamo che sarebbe successo a noi, ad Agosto!!!).

E io so che questi ragazzi faranno l'ennesimo miracolo.

cuore reds !

Ultima modifica ilLunedì, 15 Aprile 2019 09:38
Altro in questa categoria: « SERIE C IN GITA A SANGIO !!

Warning: current() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.atleticobasket.it/home/modules/mod_weather_gk4/helper.php on line 333

BORGO PANIGALE