DERBY AI REDS !!

Venerdi sera, derby ormai storico per rivalita'. Gara quanto mai importante anche per la classifica per evitare i play out. 4 punti di distanza prima della gara, mancano 6 partite al termine del campionato....

Sottolinerei anche il risalto sulle modalita' per ottenere la chimera salvezza; Borgo si guarda in casa, solo e solo e solo il proprio vivaio, cercando di allevare i propri pulcini e dare giusto premio a chi ha tirato la carretta sin'ora. Zola guarda al proprio vivaio, ma avendo forza economica maggiore guarda anche al mercato. Zappoli e Almeoni in estate, Bonaiuti e  De gregori a febbraio.

All'andata vinse l'atletico. ma solo di 4 punti, dopo gara combattutissima

Si parte. Il borgo non e' in palla, la difesa non e' pro attiva e subisce la classe dei giocatori zolesi. 21 a 17

Seconda frazione dominata dai padroni di casa, che vanno al +8 in pieno controllo; per fortuna che san Gregorio si accende e segna 14 punti nel quarto, gran parte in fila, risvegliando il torpore e portandoci sul 40 a 43.

Negli spogliatoi ci carichiamo a dovere, non siamo soddisfatti, specie del ritmo. Partiamo forte, la difesa ringhia. Recuperiamo palloni, induciamo a forzature o palle perse per 24 secondi. Purtroppo l'attacco non segue, non e' lucido. Sbaglieremo in questo inizio, almeno 5 tiri facili facili, da cui non riusciamo a dare spallata giusta. Zola riprende a macinare e va sopra, chiudendo 60 a 55. Importante risultera' pero' lo sforzo fisico, i padroni di casa sembrano sulle gambe

Ultimi 10 minuti; i reds spingono tanto. Difesa attenta e corsa in contropiede. La palla si muove(eliminiamo di fatto lo schema "palleggi" che tanto piace) e gli occhi sono decisi. Gli avversari boccheggiano, non si aspettavano forse un forza tale nell'ultima frazione. Li prendiamo e in un amen li passiamo, anche decisamente. Finira' 71 a 81, 26 punti a 11 nell'ultimo quarto(4 dei loro punti fatti oltretutto nel finale a partita finita...)

Gioia finale sotto il folto pubblico, inutile negarlo la gara era davvero sentita.

+6 e scontro diretto a favore qundi, tanta ma tanta roba. Se manterremo questa voglia/concentrazione, penso che ci toglieremo ancora altre soddisfazioni. Viceversa torneremo a essere intermittenti....non bene!

I singoli:

poco utilizzati piccio, samu, martelli. da 2 a 6 minuti, utili alle rotazioni. utili a loro per capire sempre di piu' la tipologia di gioco dei senior e abituarsi pian piano al campionato, dove speriamo a breve inizino a incidere, come fecero i loro compagni 4/5 anni fa

Teo non in palla, sulle gambe. sicuro lavorare e giocare di venerdi non e' il massimo(sua prima esperienza in entrambi i campi), ma dovra' abituarsi. In controllo, ma puo' e deve fare ben di piu'

Silver in lotta col mondo(arbitri, avversari e se' stesso). 2 p 4 rimb poca roba rispetto alle potenzialita'. certo la stoppata subita e non convalidata in canestro e' tanta roba, ma il gioco e' questo, bisogna continuare a giocare !! Brontolare e scossare la testa non ha mai portato bene a nessuno, non sarai certo il primo a modificare tale regola!

Frank. primi 5 minuti in campo da incubo...per noi. versione ectoplasma. Poi, visto che abbiamo tanta fiducia, lo riproviamo nell'ultimo quarto. E qui, udite udite, difende e difende forte. Prende anche 2 rimbalzi decisii. segna una tripla. tutto nell'ultima frazione....

Des 9 punti. Parte alla grande, tiene su il punteggio del primo quarto(8 punti in 6 minuti), poi arriva la stanchezza e perde lucidita'(attaccare spalle a canestro il loro piu' alto....non lo avrebbe fatto da fresco!). Segna solo 1 p nei rimanenti 8 minuti in campo, con brutte % . Sicuro non gli piace giocare di venerdi, lo capiamo e quindi non colpevolizziamo nessuno, lui men che meno

Artese al contrario di des. Parte in bambola dura, sulle gambe. No rimbalzi no punti, difesa scialba. Poi reagisce, forse a forza anche di urlacci(non bene pero'!). 8 p 5 rimb 4 rec 2ass 3 fs, quasi tutti tra il terzo e il quarto quarto

Enry 8 p 5 rimb 2 ass. Parte male, non si sente in gara. Poi trova la quadra.... chi ha ragione??!!! L'aiuto sul pressing avversario e' da manuale, vorrei avere il filmato

Rossi 11 p 4 rimb 5 ass 2 rec e qualche brontolata quando non riesce a incidere in difesa. Ascoltare bene; tutti si ricordano del rossi che se non fa canestro si deprime e non gioca piu' e continua a sbagliare tirando da fuori. Degli 11 punti ne ha fatti 9 (con 4 rimb) nell'ultimi quarto........ chi sentenzia a casaccio, l'ha presa nei denti. Bravo!

Veronesi's brothers. Senza i punti di greg, specie nel primo quarto non so come sarebbe andata a finire. 26 p 3 rmb 3 ass 3 rec 5 fs, applauso finale quanto mai meritato.

Jack gioca tanti minuti con 3 e poi 4 falli, risultando decisivo. dimostrando a se' stesso piu' che a noi, che si puo' fare. Basta non metterla in tensione esasperata col mondo, arbitri compresi. 14 p 13 rimb 3 rec 8 fs. Sicuro non e' ancora costante, ma potrebbe arrivare anche qui. Per ora ci godiamo il gas che trasmette, quando sta zitto e da' il buon esempio buttandosi nella mischia. Tanti rimbalzi in traffico, sono contento per lui.

E quindi? Torniamo a giocare, a prepararci, il mondo non finisce e non bisogna pensare ora di essere "arrivati".

Di certo vedere i nostri cinnazzi che hanno dominato la gara contro giocatori quotatissimi, mi riempie di orgoglio. Per loro prima di tutto, che mi sopportano e dedicano tante ore a cercare di migliorarsi(so che non e' facile lavorare su esercizi continui, anche di giovedi pre gara, ma purtroppo e' l'unica strada che mi sento di insegnare con grande sicurezza per il loro futuro!). Abbiamo dimostrato che la nostra tecnica singola e di gioco e' nettamente cresciuta. Facevamo 55 punti di media in promozione, Ora spesso siamo sopra 70. Tanti di questi giocatori in promo facevamo il tifo dagli spalti; ora giocano contro ragazzi che hanno calcato palcoscenici in giro anche per l'Italia...... sembra incredibile, ma lo e'.

Bravi reds, davvero !

Ultima modifica ilLunedì, 25 Marzo 2019 09:45

Warning: current() expects parameter 1 to be array, null given in /web/htdocs/www.atleticobasket.it/home/modules/mod_weather_gk4/helper.php on line 333

BORGO PANIGALE