Under 20 vince a Calderara !!

Dopo la prima partita in casa, vinta contro SMamolo 66 a 53, i giovani reds vanno a Calderara per la prima  trasferta dell anno in cerca di conferme.

Dopo ottima partenza i locali si mettono a zona (stile bunker o presepe come si dice in gergo), difesa che non abbandoneranno fino alla fine del match. Solitamente i giovani vanno in difficolta' contro tale difesa che di fatto concede tiro da fuori, anche se storicamente questo gruppo si e' sempre ben difeso. 15 a 14 dopo 10 minuti. 29-32 a meta' partita per noi.

A questo punto il coach, alza un po' i toni per sottolineare gli errori che stiamo commettendo(la difesa non e' stata implacabile...per non dire altro) e sprona i ragazzi a giocare con piu' ritmo. Cosi facendo, si vede il divario tra le due formazioni(salutiamo con piacere 4 giocatori che sono passati per un breve periodo anche dal nostro settore giovanile! e che ora militano nel Calderara) 39-48 al trentesimo. Ultimi 10 minuti in scioltezza per il finale 53 a 72.

Tabellini: Scollet 14, greg 12, bilu 0, matte 11, alba 2, pippo 3, albi 2, belle 2, enry 8, euge 6, davide 4, martelli 7

Il lavoro che il nuovo coach(Guido) sta facendo e' tanto e quindi bisogna dare il tempo al gruppo di digerirlo. Oltretutto abbiamo nuovi innesti, che chiaramente hanno minato gli equilibri creati anno scorso, ma danno tanto vantaggio in termini di intensita'. L obiettivo quest'anno e' di giocare non solo nella meta' campo offensiva(dove gia' il livello di gioco, di saper scegliere, e' buono) ma anche nella meta' campo difensiva(dove eravamo abituati a difendere "con esperienza" senza aggredire l attaccante) con progetto totale di crescita. Certo questo forse dara' meno frutti in termini di singole vittorie, ma riuscira' a far crescere ogni singolo giocatore(vero nostro obiettivo dichiarato!!!!) per il loro futuro imminente da senior.

Abbiamo visto comunque giocatori che hanno reagito alle difficolta' iniziali, difendendo forte, con ottimi anticipi da cui si sono aperte praterie. Non era facile, visto la piega di ritmo che la gara stava prendendo.

Citiamo buone prestazioni per scollet, greg, matte. A tratti Enry, Euge, Martelli. 

Da migliorare le prestazioni di Alba,Bilu, Albi. Davide fa vedere il potenziale, ma anche i difetti cronici di ritmo. A lui la scelta.  Pippo e Belletti lontani parenti di quelli che hanno scorso erano attori principali della mega vittoria del campionato;  i valori ci sono, devono solo trovare il modo di trovare nuovi equilibri. Abbiamo tanta fiducia, anche in prospettiva futura!!

forza piccoli reds !!!!

Ultima modifica ilGiovedì, 20 Ottobre 2016 10:25
Altro in questa categoria: « Formazione under 20 difende il Cavina !! »

-3°C

BORGO PANIGALE

Mostly Sunny

Humidity: 87%

Wind: 14.48 km/h

  • 15 Dec 2018 5°C -3°C
  • 16 Dec 2018 3°C -2°C