NOVITA' SPORTIVE !!

Dopo la base messa sul futuro, con incontro che vi abbiamo descritto con assessore Lepore, si iniziano a programmare le attivita' sportive del prossimo anno, dando nomi e cognomi agli attori dell'organizzazione Atletico Basket.

L'organizzazione base e' dato dal gruppo dirigenti(dove ricordiamo nel nostro settore il Presidente non ha poteri particolari, ma decide secondo voto collegiali come gli altri consiglieri) formato da:

Artese presidente e consiglieri Tognazzi, Martelli, Raffa, Campanella G, Mazzoni S.

Hanno dato incarico , come allenatore della prima squadra di serie c. Come tutti gli anni, anche quest'anno le chiacchere (alimentate forse anche da qualcuno di noi troppo ansiogeno e molto parlatore piu' qualche sparlatore per nonfarci mancare nulla) su di noi in giro dicono che non ci iscriveremo al campionato. Continuate pure a sperarlo e parlare parlare parlare.....

L'allenatore sara' Guidetti Christian, Guido per tutti. Gia' nostro allenatore dell'under20 e prima ancora under18. A lui pieno potere per allestire il roster giocatori(speriamo rimanga il blocco degli attori che hanno segnato il record assoluto di tutti i tempi, nel campionato precedente, ma nessun scontento verra' trattenuto) e anche staff tecnico. Piena fiducia quindi, ha gia' dimostrato di essere capace. Dimostrera' saper continuare e migliorare  una attivita' sportiva che e' considerata tanto dal mondo esterno(piu' che dall'interno....pensa te!).

Per le altre squadre, ci accingiamo con sicurezza a dire che faremo under18 col gruppo 2003/04 che tanto bene ha fatto quest'anno, con allenatore Piet e vedremo se in collaborazione con Carmela Fiore a cui e' stato chiesto di rimanere.

Faremo under20 col gruppo 2001/2002(i 2002 potrebbero fare under18, ma preferiamo per ora ragionare di non modificare i gruppi fatti nelle annate precedenti), siamo in dirittura di arrivo con l'allenatore che molto probabilmente sara' nuovo

Sul gruppo 2005/2006 verra' fatta riflessione piu' avanti, poiche' sono pochi e poiche' da queste annate scattera' l accordo con la lungoreno che a breve vorremmo ufficializzare

Per il minibasket vorremmo cambiare o meglio migliorare la finalita', facendo gruppi grandi e facendoli giocare il piu' possibile.

Stiamo studiando il modo, inutile anticipare nulla, anche perche' a noi interessano i ragazzotti e una cosa l'ho capita bene bene, a loro interessa giocare(siamo noi adulti che li gasiamo col tipo di campionato, l'allenatore, le vittorie ecc ecc) e noi cercheremo in tutti i modi di accontentarli.

Finiamo col dire che a Piet e' stato chiesto di coordinare tutto il settore giovanile, coach compresi(escluso la squadra senior serie c, che dipendera' solo da Guido e dal gruppo dirigenziale). Informiamo nella massima trasparenza, che Piet ha comunicato che non rimarra' in esclusiva a collaborare con Atletico basket(per rispetto a quanto fatto in questi 8 anni ha dato priorita' ai ragazzi del Borgo, ma probabilmente accettera' di allenare anche una squadra giovanile di altra societa' di Bologna poiche' pare che lo agevoleranno con gli orari delle palestre per permettergli il doppio incarico).

Non rimarra' in esclusiva perche' in contrasto con una parte (minore per fortuna ma pur sempre una parte) del gruppo dirigente ma anche di facenti parte il movimento basket. In effetti, ha donato a tutti i ragazzi tanto impegno, enormi ore che ha sottratto a se' stesso e alla sua famiglia. Diciamo che tale impegno non e' certo stato ripagato con la moneta giusta. E non parliamo di soldi. 

Sara' un modo comunque per tutti di crescere, di prendere una posizione netta, di capire che le parole hanno un peso; di dimostrare di fare qualcosa e non solo criticare a ruota libera, con chiacchere superficiali da bar anche su argomenti importantissimi come la vita del basket e quindi dello sviluppo dei ragazzi nella sua interezza. Spesso Piet e' stato accusato di essere un accentratore, decisionista(se non lo avesse fatto, in sincerita', dove saremmo ora??). Ora qualcuno dovra' prendere decisioni, assumendosi responsabilita'. Punto.

Vedremo quindi l'evolversi della situazione(la dirigenza potra' confermare quindi l'incarico come coordinatore degli allenatori/basket o pensare anche a nuove soluzioni, che sicuro ci saranno), sapendo che nessuno e' eterno nessuno e' indispensabile. Soprattutto capiremo che non dobbiamo dare per scontato nessuno, anche se ha a cuore lo sviluppo dei ragazzi(col suo modo, alle volte discutibile, lo sappiamo!). 

Importante per tutti e' sapere che ci sono tante ma tante persone che hanno a cuore i ragazzi di borgo panigale. E questo e' gia' un record, in questo mondo dove la maggior parte delle persone e' infelice solo perche' ogni secondo della sua vita, pensa solo a migliorare la propria posizione o i propri bisogni, spesso futili.

Il futuro sara' bello, in tutti i modi. State sereni.

all in red !!

 

Ultima modifica ilGiovedì, 20 Giugno 2019 10:10